Lukaku, la rivelazione dell'avvocato: "Sarà il giocatore più pagato della A"

Intervistato dal quotidiano belga 'La Libre' l'avvocato dell'attaccante, figura chiave nella trattativa, ha svelato alcuni retroscena sulla trattativa tra Chelsea e Inter
Lukaku, la rivelazione dell'avvocato: "Sarà il giocatore più pagato della A"© ANSA
3 min

Una delle (tante) particolarità dell’affare che ha riportato Romelu Lukaku all’Inter è stata quella che ha visto l’operazione concludersi senza l’intervento di un agente “qualificato”.

Lukaku-Inter, parla l'avvocato Ledure: "Sembrava impossibile..."

Una rarità in un’epoca in cui le commissioni vanno per la maggiore, ma tant’è. Il deus ex machina dell’operazione è stato Sébastien Ledure, che di Lukaku è l’avvocato e che è da anni un riferimento mondiale del diritto sportivo. Intervistato dal quotidiano belga ‘La Libre’ Ledure ha svelato alcuni retroscena della trattativa: “Romelu ha preferito che il suo agente non fosse coinvolto in questa vicenda visti i suoi stretti legami con l'ex dirigenza del Chelsea per evitare un possibile conflitto di interessi. Quanto è stato difficile? All'inizio nessuno credeva che sarebbe successo davvero. Diciamo che il cambio di proprietà al Chelsea ci ha aiutato perché i rapporti tra la gestione precedente degli inglesi e la proprietà dell’Inter si erano fatti tesi".

"Romelu mi ha detto che non poteva perdere un altro anno"

Ledure ha poi spiegato come e quando l'attaccante ha deciso di far avviare la trattativa: "Quell’intervista è stata dettata dal cuore, è un'iniziativa che ha preso da solo e della quale ha subito le conseguenze per il resto della stagione perché ha appesantito il clima all’interno della squadra. Rom mi ha detto che a 29 anni non poteva permettersi di perdere un altro anno. Tutti sanno che con l’allenatore non aveva un buon rapporto, ma le trattative sono iniziate solo alla fine della stagione e ho sempre tenuto Romelu al corrente di tutto".

Ledure e la rivelazione sull'ingaggio di Lukaku

Infine i significativi e sorprendenti dettagli sui contorni economici dell'affare, con una specificazione importante sullo stipendio che percepirà l'attaccante: "C’erano tanti altri grandi club interessati a lui ma non voglio fare nomi, ma Lukaku ha sempre preso in considerazione solo l’Inter. Ha parlato con Inzaghi per capire se fossero sulla stessa lunghezza d’onda e dopo era ancora più entusiasta. Il costo del prestito? Dovete chiederlo ai club interessati. Se chiuderà la carriera all’Anderlecht? Il contratto con l’Inter è di tre anni, poi si vedrà. Quanto all’ungaggio ho letto che Rom si sarebbe tagliato lo stipendio di un terzo, ma non è vero. Sarà il giocatore più pagato della Serie A. Tutte e tre le parti hanno fatto delle rinunce per rendere l’affare possibile".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti