Rovella, gol e leadership in Under 21 per conquistare la Juve

Il centrocampista è il trascinatore degli Azzurrini a un passo dalla qualificazione ad Euro 2023, ma Allegri dovrà scegliere chi tenere in prima squadra nella prossima stagione tra Miretti, Fagioli e l'ex Genoa
Rovella, gol e leadership in Under 21 per conquistare la Juve© Getty Images
3 min
TagsAllegriMiretti

L’Italia Under 21 è a un passo dalla qualificazione per la fase finale dell’Europeo 2023, la cui fase finale si disputerà in Georgia e Romania nel mese di giugno. Il pareggio per 1-1 in casa della Svezia ha avvicinato il traguardo per la squadra del ct Paolo Nicolato, trascinata da Nicolò Rovella, alla cui crescita guarda con particolare interesse la Juventus oltre al ct della nazionale maggiore Roberto Mancini, sempre molto attento alla promozione dei migliori talenti provenienti dal serbatoio delle selezioni giovanili.

Rovella trascina l'Italia Under 21

Rovella ha siglato due gol fondamentali per il cammino dell’Italia, a fine marzo a Trieste contro la Bosnia, per l’1-0 valso il sorpasso al comando del girone ai danni della Svezia, e poi, con tanto di numero 10 sulle spalle, il rigore nell’1-1 proprio contro i gialloblù, che permetterà alla formazione di Nicolato di giocare per due risultati su tre nell’ultima partita contro l’Irlanda. Punto fermo già del biennio precedente, sotto età, e protagonista ad Euro 2021, nonostante l’ingenua espulsione rimediata contro la Spagna, Rovella sta riscattando la delusione per la retrocessione in Serie B vissuta con il Genoa, che ha preceduto il commossio addio del centrocampista milanese alla maglia rossoblù.

Serie A, la top 11 degli Under 23: Osimhen guida l'attacco
Guarda la gallery
Serie A, la top 11 degli Under 23: Osimhen guida l'attacco

Juve, quale ruolo per Rovella nella prossima stagione?

Dopo gli impegni con l’Under 21 e una breve vacanza ad attendere Nicolò c’è la Juventus, che nel gennaio 2021 ha bruciato la concorrenza di numerosi club riuscendo ad assicurarsi un giocatore sul cui futuro non ci sono però ancora certezze. In mezzo ai big come Locatelli, Rabiot e Zakaria e al probabile cavallo di ritorno Pogba, infatti, dovrebbe esserci spazio per due giovani, da far crescere in allenamento e mandare in campo con parsimonia, come nello stile Allegri.

Juve, continua il pressing su Pogba
Guarda il video
Juve, continua il pressing su Pogba

Fagioli, Miretti e Rovella: l'oro della Juve

Nicolò Fagioli, di ritorno dal prestito alla Cremonese con cui ha ottenuto la promozione in A, Rovella e Fabio Miretti, fresco di debutto proprio nell'Under 21, sono i tre candidati per due posti: Fagioli, vecchio pallino di Allegri e Miretti, il classe 2003 proveniente dall’Under 23 che ha stregato il tecnico livornese nelle ultime partite di campionato, partono favoriti, ma a favore di Rovella gioca la maggiore esperienza accumulata nei due campionati di A vissuti da titolare con il Genoa. La decisione finale sarà dello stesso Allegri insieme ai dirigenti alla luce delle mosse della società nel reparto durante il prossimo mercato.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti