Lazio, Vavro verso il Copenaghen: si muove il mercato

Il difensore slovacco torna nel club da cui è stato acquistato da Tare. Società biancoceleste davanti a un bivio
Denis Vavro© BARTOLETTI
1 min

ROMA - Denis Vavro al Copenaghen, la Lazio smuove il mercato piazzando il difensore slovacco. Non rientrava nei piani di Simone Inzaghi, bocciato anche da Maurizio Sarri. Solo in questi ultimi giorni di emergenza, tra squalifiche e assenze, è stato rilanciato. Sette minuti in campionato contro la Salernitana, altri cinque in Coppa Italia contro l’Udinese. Apparizioni momentanee. Torna al Copenaghen, società da cui è stato acquistato per 12 milioni di euro nel 2019. Già la scorsa estate, dopo il prestito all'Huesca, il difensore esprimeva la voglia di giocare nella sua ex squadra: "Voglio tornare a Copenaghen. Voglio tornarci, Copenhagen è casa mia".

Lazio, è rebus difesa

La cessione di Vavro mette la società biancoceleste davanti a un bivio: tesserare Kamenovic, in attesa dall’estate scorsa, o acquistare un nuovo difensore? Tare ha rassicurato Kezman, agente del serbo: sarà tesserato. Sarri però, ha altre idee e chiede un rinforzo in difesa. Vorrebbe Nicolò Casale, jolly difensivo capace di fare il centrale e il terzino sinistro. Gioca nel Verona, i rapporti con la Lazio sono ottimi. Qualcosa si muove, manca sempre meno.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti