Milan, Pioli ironico: "Gatti ha fatto 22 falli, esistono le ammonizioni..."

L'allenatore rossonero dopo il ko contro la Juventus: "Questa è una sconfitta che non ci toglie nulla"
Milan, Pioli ironico: "Gatti ha fatto 22 falli, esistono le ammonizioni..."© LAPRESSE
2 min

Un gol di Locatelli è bastato alla Juventus per battere a San Siro il Milan. Proprio lui, l'ex di turno, con un tiro deviato che ha beffato Mirante. A fine gara Pioli ha commentato la sfida anche con un pizzico di polemica: "Gatti ha fatto tantissimi falli, ma tantissimi. Mi sembra che ci sia il regolamento che dice che ci siano le ammonizioni. L'ammonizione poi è arrivata dopo 22 falli".

Pioli: "Un ko che non ci toglie nulla"

Pioli nel post match ha aggiunto: "C'è delusione. Abbiamo fatto una buona partita sia in 11 che in 10. Si poteva stare più attenti in certe situazioni. Spiace perdere una partita così. Dopo il rosso a Thiaw ho scelto di mantenere lo stesso assetto difensivo, con la speranza che gli inserimenti di Musah e Renders e le sponde di Giroud ci permettessero di rimanere pericolosi. Ci aspettavamo Weah più presente su Leao. Bisognava riaprire maggiormente l'area con Reijnders e Musah. Sull'espulsione abbiamo commesso un'ingenuità individuale e di reparto. Lo 0-0 sarebbe stato più giusto per quello che si è visto. Thiaw doveva temporeggiare su Kean e il terzino doveva stringere di più. Jovic è entrato bene, la sua condizione sta migliorando. Okafor è un giocatore di maggiore profondità e movimento. È una sconfitta che non ci toglie nulla. La squadra è consapevole delle proprie qualità, sta facendo il cammino giusto".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti