L'agente di Cambiaso: “Il Napoli? Giuntoli lo cercò già anni fa"

Bia, intervistato da Radio Marte, è intervenuto sul difensore del Genoa, gioiellino che piace alle grandi e ha fatto un paragone importante
L'agente di Cambiaso: “Il Napoli? Giuntoli lo cercò già anni fa"© ANSA
3 min
TagsCambiasoBia

Giovanni Bia, l'agente di Cambiaso, è intervenuto oggi a Radio Marte parlando non solo del suo assistito, ma anche dell'Italia fuori dai prossimi mondiali: “I giovani non hanno possibilità e sfoghi dalla serie B in su. Mancini fa anche fatica a fare la convocazione, ci saranno 30 giocatori papabili e lui ha scelto i meno peggio. Bisogna valorizzare i nostri ragazzi e non andare a prendere gli stranieri, che forse in Italia fanno la differenza al 10%. Non abbiamo più addestratori e istruttori. La mia storia è quella di far crescere i giovani, non di fare mediazioni. Chi decide le norme deve capire dove ci sono le criticità. Chi decide però oggi è solo gente che fa politica, non capace di fare palleggi".

Napoli, la guarigione in tempi record di Osimhen
Guarda il video
Napoli, la guarigione in tempi record di Osimhen

Bia: “Cambiaso è un Paolo Maldini”

Anche il Napoli è interessato a Cambiaso, uno dei giovani che invece ha trovato spazio in serie A: “E' pronto per la Nazionale? Per far capire, lui è un Paolo Maldini, può giocare a destra o sinistra indipendentemente come terzino o quinto di centrocampo. Ambidestro e ha duttilità. So che è molto attenzionato, quindi credo che della nuova selezione lui ne debba far parte. Ha prospettive e qualità, l'Italia ha bisogno di giocatori così. Siamo andati a naturalizzare alcuni giocatori e non abbiamo grandissimi terzini al momento, per me sarà uno dei terzini titolari della Nazionale per i prossimi 10 anni”.

Bia: “Il Napoli può vincere a Bergamo”

Si passa poi alla strettissima attualità, alla sfida Atalanta-Napoli: “Si può vincere, il Napoli è costruito benissimo e con tante alternative. Osimhen ha determinato tantissimo ma ci sono delle alternative valide nello sviluppo del gioco di squadra, c'è un lavoro di gruppo importante”.

Ecco, infine, il discorso sul futuro di Cambiaso: “Via dal Genoa? Vedremo a giugno cosa succederà. Giuntoli l'aveva già cercato anni fa ma non riuscì a prenderlo e andò all'Empoli. Il ragazzo è attenzionato da tante squadre, ci sarà da valutare con il club cosa è meglio per tutti. Lui è a scadenza 2023, vediamo cosa succede a fine anno. La proprietà è straniera, forse hanno visioni diverse da quelle che abbiamo noi, vedremo. Ora Cambiaso vuole salvare il Genoa, tutto il resto verrà dopo".

Osimhen fotografo, gli scatti ai tifosi del Napoli dopo la doppietta!
Guarda la gallery
Osimhen fotografo, gli scatti ai tifosi del Napoli dopo la doppietta!


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti