La Roma lavora sulle cessioni: la situazione da Diawara a Carles Perez

Tanti nomi in uscita, ma anche tante richieste per i giocatori che Mourinho vuole lasciar partire
La Roma lavora sulle cessioni: la situazione da Diawara a Carles Perez
1 min

ROMA - La situazione Zaniolo, le operazioni Celik e Frattesi, ma anche le cessioni importanti per aumentare il budget per le entrate. La Roma lavora sugli addii di quei giocatori che non rientrano nei piani di Mourinho. La società spera di piazzare il prima possibile Diawara, Villar, Carles Perez.

Per Diawara in Italia si è fatto avanti il Lecce, mentre in Germania il nuovo procuratore tedesco ha portato un’offerta dell’Hertha Berlino che offre 600.000 euro per il prestito oneroso con diritto di riscatto. La Roma vuole un obbligo di riscatto per dire definitivamente addio al giocatore.

Per Villar in Italia è corsa a due tra Monza e Sampdoria, mentre in Spagna continua a interessare al Getafe che lo aveva preso in prestito a gennaio. Carles Perez anche ha offerte dalla Liga, con Villarreal e Mallorca in poli, ma piace molto anche all'Udinese che lo vorrebbe come sostituto di Deulofeu. Si tratta, la Roma spera di raccogliere da questi giocatori una ventina di milioni da poter investire sul mercato in entrata. 

Serie A 2022-2023, date raduni e ritiri: la guida dell'estate
Guarda la gallery
Serie A 2022-2023, date raduni e ritiri: la guida dell'estate


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti