Felix, c'è la Salernitana: la formula e i dettagli

Con l’arrivo di De Sanctis accelerata nelle trattative: il club granata pensa all'attaccante della Roma. Per la difesa sondato il Genoa per Vasquez
Altro giovane della Roma che piace al Sassuolo è l'attaccante Afena Felix (classe 2003), che nell'ultima stagione è stato impiegato per 784 minuti da Mourinho, segnando anche 2 reti© AS Roma via Getty Images
5 min
Franco Esposito
TagsFelixRoma

SALERNO - La Salernitana punta Felix Afena, il diciannovenne attaccante ghanese della Roma. Morgan De Sanctis, il nuovo direttore sportivo granata, sta ragionando con il suo ex club per spuntarla sul calciatore, che è nel mirino anche del Lecce e del Sassuolo. Il nazionale ghanese, molto apprezzato da Mourinho, ha un contratto fino al 2025 e una quotazione vicina ai 6 milioni. Ma si potrebbe ragionare anche per un prestito con obbligo o diritto di riscatto. Felix Afena-Gyan ha totalizzato 17 presenze (6 da titolare) nell’ultimo campionato di A, segnando anche due gol (una doppietta contro il Genoa). Per rinforzare l’attacco la Salernitana sta valutando anche Joao Pedro. Sul giocatore del Cagliari è molto forte il Torino. Tuttavia, pur essendoci l’accordo tra il club di Cairo e l’italo-brasiliano (due milioni netti a stagione per tre anni), le due società sono ancora distanti: il Cagliari chiede 10 milioni, il Torino ne offre cinque. La Salernitana prova, allora, ad inserirsi. Un tentativo il club granata lo sta facendo anche per Pinamonti, ma anche qui la concorrenza è fortissima. Il Monza, infatti, sta provando a chiudere con l’Inter per l’attaccante ex Empoli (quotato 19 milioni), ma anche per Pirola e Sensi. L’Inter, però, continua a seguire Ederson, che rappresenta l’uomo mercato della Salernitana (lo corteggiano anche Fiorentina e Roma) e che ha un valore più o meno analogo a quello di Pinamonti (il club granata chiede più di 20 milioni). Uno spiraglio, quindi, ancora c'è. In verità su Ederson, in questo momento, sembra più concreto l’interesse dell’Atalanta, che a sua volta è proprietaria dei cartellini di Ruggeri e Zortea, il cui diritto di riscatto della Salernitana è fissato a 10 milioni. Sempre per l’attacco non è da scartare l’ipotesi Henry del Venezia, con contratto in scadenza nel 2024. Capitolo Djuric. Il bosniaco è in scadenza, ha molte richieste e nei prossimi giorni si deciderà il suo futuro. 

Mercato Salernitana, difesa

Per rinforzare il reparto arretrato la Salernitana sta pensando a Nikola Maksimovic del Genoa (contratto in scadenza nel 2025). Sul serbo c’è anche il Parma, ma l’ingaggio oneroso (2 milioni a stagione) è certamente un ostacolo. Piace anche Matteo Lovato, di proprietà dell’Atalanta e nell’ultima stagione al Cagliari (22 presenze). Sul calciatore ci sono anche Fiorentina e Lecce, ma pure in questo caso l’interesse del club orobico per Ederson potrebbe fare la differenza. Altro centrale che potrebbe fare al caso della Salernitana è il messicano Johan Vasquez, classe 1998, di proprietà del Genoa (contratto in scadenza nel 2026). Bologna e Fiorentina seguono Pasquale Mazzocchi, che ha estimatori anche in Premier League. A proposito di terzino destro, piace il diciottenne Filippo Missori della Roma. Di Tacchio potrebbe andare al Sudtirol

Convenzione Arechi

Salernitana e Comune di Salerno hanno rinnovato per un anno la convenzione per l’uso dell’Arechi. Ieri la firma alla presenza del sindaco Napoli e dell’ad granata Milan. «Stiamo discutendo – ha detto Maurizio Milan - anche della futura gestione, nelle prossime settimane partirà un tavolo tecnico di lavoro». La Salernitana punta alla concessione pluriennale della struttura in cambio di una ristrutturazione totale. La convenzione è stata prorogata anche per l’uso del campo Volpe

Commenti