Simeone, riscatto e addio al Verona: ecco dove può andare

Il Cholito è in vendita, base d'asta 15-20 milioni. Ha mercato in Serie A e in Premier League
Simeone, riscatto e addio al Verona: ecco dove può andare© Getty Images
2 min
Eleonora Trotta
TagsCalciomercatoVeronaSimeone

Riscatto e cessione, in Serie A o in Premier League. Il futuro di Giovanni Simeone è deciso da tempo: lascerà il Verona per una società in grado di mettere sul piatto circa 15-20 milioni di euro. Tra le italiane va menzionata sicuramente la Juventus, mentre all'estero si segnala l'interesse dell'Arsenal, del Newcastle e di un altro club inglese. Il Torino? Ora il ds Davide Vagnati è concentrato su Joao Pedro (seguito anche da Salernitana e Sassuolo) e su altri nomi meno costosi. La Lazio? Al momento non è una priorità. L'argentino, da parte sua, è alla ricerca di una squadra in grado di garantirgli un importante minutaggio.

Verona sulle tracce di Henry, ma che asta per il francese

Uno dei preferiti del Verona per il post Simeone è sicuramente Thomas Henry. Il goleador classe '94 lascerà il Venezia ma servirà pazientare per conoscere la sua prossima destinazione, visto che si è scatenata una piccola asta attorno al suo nome. In Italia piace al Verona, alla Salernitana, alla Sampdoria e allo Spezia. Ha mercato anche in Premier, negli Stati Uniti e ovviamente in Francia. Il desiderio, quindi, non cambia ed è quello di essere ancora protagonista, dopo una buonissima stagione con il Venezia appena retrocesso in serie B. Il costo del suo cartellino è sui 6-7 milioni di euro, ma tutte le società sulle sue tracce sono al lavoro per strappare un piccolo sconto. Previsti oggi nuovi contatti.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti