Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, sorteggio: Real-Madrid-Napoli, Porto-Juventus

Champions League, sorteggio: Real-Madrid-Napoli, Porto-Juventus
© EPA

Tra gli altri accoppiamenti degli ottavi di finale: Paris Saint Germain-Barcellona e Bayern Monaco-Arsenal

Sullo stesso argomento

 

lunedì 12 dicembre 2016 08:45

ROMA - Non è andata bene al Napoli nel sorteggio degli ottavi di finale di Champions League. Ruud Gullit ha infatti estratto il Real Madrid per Sarri che, a febbraio, affronterà i campioni in carica (andata al Bernabeu il 15 febbraio, ritorno al San Paolo il 7 marzo). Meglio per la Juventus, Allegri infatti affronterà il Porto (andata in Portogallo il 22 febbraio, ritorno allo Stadium il 14 marzo). Affascinanti le altre partite: Bayern Monaco-Arsenal, per esempio, ma anche Paris Saint Germain-Barcellona. Il Leicester di Ranieri giocherà contro il Siviglia, mentre il Borussia Dortmund se la vedrà con il Benfica. Impegno apparentemente semplice per Guardiola: al suo Manchester City è capitato il Monaco. Le partite si giocheranno a febbraio (14-15 e 21-22)  e a marzo (7-8 e 14-15).

VOTA - Il Napoli può eliminare il Real Madrid? 

VOTA - La Juve può elminare il Porto?

REAZIONI JUVE - Allegri twitta così dopo il sorteggio Champions: «Non avevo ansie particolari oggi perché so che questa Juve può giocarsela con chiunque: a questo livello non esistono però partite semplici» 

REAZIONI NAPOLI - Il primo a commentare il sorteggio per il Napoli è stato Milik che, su Twitter, ha scritto: «Giochi a calcio per vivere momenti come questo. Un grande confronto, aspettiamo il Real Madrid». Poi il presidente De Laurentiis: «Il Napoli è una squadra con un fortissimo allenatore, che sa leggere le partite. Credo che quando tornerà anche Milik e con il mercato invernale completiamo l'opera è possiamo avere risultati inaspettati». Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis al sito Calcionapoli24 a margine della presentazione a Napoli del suo nuovo film.

REAZIONI JUVE - Nedved frena: «E' pericoloso pensare che siamo favoriti contro il Porto. Così come è pericoloso pensare che la Juve possa vincere facilmente lo scudetto». Parlando del sorteggio Champions, il dirigente della Juve spiega: «Saranno due partite difficili quelle contro il Porto, non sottavalutiamo questo avvesario. Che Juve sarà? «Questa squadra è stata criticata troppo. Giocatori e staff hanno fatto tutto quello che gli era stato chiesto. Per questo faccio i complimenti a tutti i protagonisti di questa prima parte di stagione, siamo sulla buona strada dobbiamo continuare a vincere». Ai microfoni di Mediaset Premium, Nedved dice: «Non abbiamo dei titolarissimi, cerchiamo l'assetto che più avanti ci darà più sicurezza. Sappiamo dove e come migliorare». Poi sul mercato: «La Juve ha bisogno di due centrocampisti? Possiamo migliorare, siamo stati competitivi in Italia alla grande ottenendo risultati di tutto rispetto. A gennaio partiranno giocatori importanti per la Coppa d'Africa e a centrocampo dovremo intervenire. Ma chiedete a Marotta...». Infine sulla reazione di Mandzukic: «Ero squalificato e non ho potuto consolarlo. Gli ho mandato un messaggio...»

REAZIONI REAL - Butragueño parla del Napoli, l'avversaria del Real Madrid: «Mi ricordo la partita del 1987, a porte chiuse. Mi ricordo tutto anche la trasferta. Fu una partita difficilissima, lo sarà anche questa volta. Sorteggio facile? Nulla è facile in Champions League, soprattutto quando devi affrontare un'italiana e una squadra con un ottimo allenatore come Sarri. Dobbiamo fare un buon risultato all'andata al Bernabeu, non vogliamo rischiare al San Paolo». Parlando dei singoli del Napoli, Butragueño dice: «Le individualità crescono  grazie alla squadra. Siamo felici per Callejon e per quello che sta facendo ma, ripeto, la squadra è la cosa più important

REAZIONI PORTO - Parla Fernando Gomes ai microfoni di Mediaset Premium: «Grande rispetto per la Juve, una delle squadre più forti d'Europa. Per affrontare questa partita -dice l'ambasciatore del club, scarpa d'oro in due occasioni negli anni 80- dobbiamo essere molto concentrati. Ho giocato contro di loro una finale, so cosa ci aspetta. Il Porto ha una squadra giovane ma abbiamo due mesi per lavorare e arrivare pronti a questa partita. A gennaio potremo intervenire sul mercato portando giocatori più esperti». Ritroverà Alex Sandro tra le fila della Juve: «E' stato un giocatore importante per noi, abbiamo simpatia per lui. Gli auguriamo il meglio per lui ma non di batterci in quelle due partite»

Il riepilogo della giornata di Nyon:

Ottavo sorteggio: Siviglia - Leicester

Settimo sorteggio: Paris Saint Germain - Barcellona

Sesto sorteggio: Bayer Leverkusen - Atletico Madrid

Quinto sorteggio: Porto - Juventus

Quarto sorteggio: Bayern Monaco - Arsenal

Terzo sorteggio: Benfica - Borussia Dortmund

Secondo sorteggio: Real Madrid - Napoli

Primo sorteggio: Manchester CIty - Monaco


Twitter-Instagram #ucldraw

*****

*****

*****

*****

 

It's the #UCLDraw today! 1. Who do you want to face? 2. Who do you think we'll face? #InstaJuve #FinoAllaFine #ForzaJuve #UCL

Una foto pubblicata da Juventus Football Club (@juventus) in data:

*****

 

Ancora un po' di attesa #UCLdraw #ForzaNapoliSempre #UCL

Una foto pubblicata da SSC Napoli (@officialsscnapoli) in data:

*****

 

 

 

LE COMBINAZIONI - Scorrendo i nomi delle varie squadre rimaste in lizza e le varie combinazioni, è curioso il fatto che la rivale del Barcellona uscirà fuori da un gruppetto di sole cinque squadre, due delle quali di alto livello come Bayern e Psg. Le altre sono Benfica, Porto e Bayer Leverkusen. Al Leicester di Claudio Ranieri, che ha vinto il gruppo G, toccherà una tra Bayern, Benfica, Bayer Leverkusen, Paris SG, Real Madrid e Siviglia. Sintetizzando il tutto, per Juve e Napoli il pericolo è reale, perché entrambi corrono il rischio di dover affrontare Real Madrid o Bayern o Paris SG o il City di Guardiola. Ci vorrà quindi un po' di fortuna per uscire indenni dal sorteggio di Nyon. 

CHAMPIONS, RIVOLUZIONE DAL 2018

TUTTO SULLA CHAMPIONS LEAGUE

Articoli correlati

Commenti