Diretta Inter-Slavia Praga ore 18.55: formazioni ufficiali e dove vederla in tv
© AFPS
Champions League
0

Diretta Inter-Slavia Praga ore 18.55: formazioni ufficiali e dove vederla in tv

I nerazzurri di Antonio Conte debuttano in Champions League in casa contro la compagine ceca. Il tecnico: "Dovremo sudarci la vittoria, perchè affronteremo una squadra fisica che ha qualità ed è solida"

MILANO - L'Inter, stasera alle 18.55, farà il suo esordio in Champions League contro lo Slavia Praga. I nerazzurri arrivano carichi alla sfida, in virtù dei tre successi conquistati nei primi tre impegni di campionato. Sabato ci sarà il derby, ma è tempo di pensare alla sfida di stasera. La compagine ceca è certamente la più abordabile del girone (le altre due sono Borussia Dortmund e Barcellona), ma, come ribadito dallo stesso Antonio Conte in conferenza stampa, bisogna stare attenti: "Dovremo dare il 110 % perchè non sarà una passeggiata, affronteremo una squadra fisica che ha qualità ed è solida". A chi lo definisce un tecnico da campionato, l'allenatore pugliese risponde: "Nel calcio si vive di luoghi comuni e basta che uno dica uno cosa in tv perchè tanti la ritengano vera". I cechi lo scorso anno sono arrivati fino ai quarti di Europa League, dove sono stati eliminati dal Chelsea, e nel match contro i nerazzurri potranno contare sulla spinta dei 2500 tifosi giunti da Praga. Quella di stasera sarà una sfida inedita, visto che le due formazioni non si sono mai incontrate prima in competizioni ufficiali.

SEGUI INTER-SLAVIA PRAGA IN DIRETTA SUL NOSTRO SITO

Diretta tv

Inter-Slavia Praga è in programma stasera alle 18.55 allo stadio Giuseppe Meazza di Milano e sarà visibile in esclusiva in diretta su Sky Sport 1 e Sky Calcio 2. Inoltre sarà disponibile anche in streaming sulla piattaforma Skygo.

Formazioni ufficiali

Antonio Conte dovrebbe cambiare qualcosa rispetto all'11 sceso in campo dal primo minuto nell'ultima di campionato contro l'Udinese. In difesa dovrebbe tornare Danilo D'Ambrosio, con Godin che dovrebbe accomodarsi nuovamente in panchina. Esordio in gare ufficiali con in nerazzurri, invece, per Valentino Lazaro, che dovrebbe prendere il posto di Candreva sulla fascia destra. Barella non ha convinto sabato, pertanto potrebbe tornare dal primo minuto Matias Vecino. In avanti dovrebbero giocare Lautaro Martinez e Lukaku, con il belga che ha accusato dei dolori alla schiena negli ultimi giorni, ma che potrebbe comunque partire dal primo minuto. Trpisovsky dovrebbe schierare i suoi con il 4-2-3-1, con Traore, Husbauer e Olayinka alle spalle dell'unica punta Skoda.

INTER (3-5-2): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lukaku, L.Martinez. ALL.: Conte.

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Hovorka, Zeleny; Soucek, Stanciu; Traore, Husbauer, Olayinka; Skoda. ALL.: Trpisovsky.

ARBITRO: Buquet (Francia).

Conte: "Sarebbe da folli fissare degli obiettivi ad oggi"

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti