Tadic furibondo con Rocchi:
© AFPS
Champions League
0

Tadic furibondo con Rocchi: "Ci ha rubato la partita"

Duro attacco dell'attaccante dell'Ajax all'arbitro italiano dopo la sfida di Champions League tra Chelsea e olandesi

ROMA - "Siamo stati i migliori in campo e siamo delusi, perché dovremmo parlare dell’Ajax e del nostro bel gioco, ma non possiamo farlo perchè è arrivato un tizio che ci ha rubato tutto” sono le parole, riportate da As, di Dusan Tadic dopo il pazzo 4-4 tra Chelsea e Ajax a Londra in Champions League. L'attaccante della squadra olandese attacca duramente l'arbitro italiano Rocchi, che ha diretto la sfida di Stamford Bridge valida per il quarto turno della fase a gironi. L'Ajax, in vantaggio 4-1, è rimasto in nove uomini a metà ripresa per le espulsioni di Blind e Veltman che hanno cambiato la partita. Il Chelsea, infatti, ha poi rimontato e chiuso in pareggio l'incontro. Tadic, infuriato, ha aggiunto: "C'era un fallo su Blind che ha preso il secondo giallo, poi anche il secondo giallo di Veltman: nella mia vita non ho mai visto un triplo castigo, mai. Tutto inizia con un fallo di Pulisic su Blind Non mi piace cercare scuse nè parlare di altre persone, ma dovremmo raccontare di come siamo stati superiori al Chelsea e non possiamo perchè qualcuno ha distrutto tutto”.

Ten Hag duro: "Ajax battuto dal VAR"

Rocchi, duro attacco di Tadic

L'attaccante dell'Ajax ha poi concluso: Dobbiamo essere furiosi. Non è possibile. Non può essere che qualcuno distrugga la partita in questa maniera. Avevamo tutto sotto controllo. E semplicemente non capisco come si possano dare due cartellini rossi nella stessa azione. Davvero, non lo capisco, non mi era mai successa una cosa simile. Devo ancora vedere i replay, ma non potrò mai essere d’accordo con due rossi nella stessa azione".

Lampard: "Mai vissuta una partita così folle"

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti