Il Liverpool supera 2-0 il Salisburgo, inglesi agli ottavi e primi nel girone

Alla "Red Bull Arena" decisono Keita e Salah nel giro di 60 secondi. Haaland e compagni ai sedicesimi di Europa League
Il Liverpool supera 2-0 il Salisburgo, inglesi agli ottavi e primi nel girone© EPA
TagsChampions LeagueLiverpoolSalisburgo

SALISBURGO (AUSTRIA) - Il girone E di Champions League se lo aggiudica il Liverpool. La formazione di Klopp, nell'ultima gara di questa prima fase, trova il successo per 2-0 sul Salisburgo e stacca il pass per gli ottavi, mettendosi alle spalle il Napoli. Per gli austriaci terzo posto e matematica qualificazione ai sedicesimi di Europa League. Gara decisa all'inizio della ripresa con Keita e Salah autori dei due sigilli che permettono ai "Reds" di accedere alla prossima fase per tentare di bissare il successo dello scorso anno.

Keita a Salah in 60 secondi

Al Salisburgo sarebbe bastato un successo con il minimo scarto per eliminare i campioni in carica e raggiungere una qualificazione clamorosa. Nel primo tempo le due squadre si equivalgono, con le occasioni di Hwang ed Haaland da una parte e di Salah e Keita dall'altra. E' proprio la coppia dei Reds a sbloccare la gara nell'intervallo con due reti nel giro di 60 secondi: al 57' il centrocampista guineano insacca di testa, e un minuto più tardi l'egiziano approfitta di un'indecisione della difesa avversaria per trovare il radoppio. 

Salisburgo-Liverpool, tabellino e statistiche

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti