Champions League
0

Bartomeu: "Il Napoli arriverà a Barcellona, anche con i voli cancellati"

Dopo la decisione di giocare la sfida di ritorno a porte chiuse al Camp Nou, il presidente del Barça ha dichiarato: "Perdita di 6 milioni di euro, ma la salute viene prima di tutto"

Bartomeu: "Il Napoli arriverà a Barcellona, anche con i voli cancellati"
© ANSA

BARCELLONA (SPAGNA) - Sicuramente il Napoli arriverà a Barcellona, ne sono convinto. Hanno cancellato i collegamenti aerei con la Spagna ma mancano ancora alcuni giorni”. Queste le parole del presidente del club blaugrana, Josep Maria Bartomeu, che ai microfoni di "Mundo Deportivo" ha parlato della situazione difficile che si sta vivendo in Europa a causa dell'allarme Coronavirus. Il patron spagnolo, oltre alle difficoltà logistiche dovute alla cancellazione dei voli, ha chiarito la posizione della società in merito alla decisione di giocare il ritorno degli ottavi di Champions League a porte chiuse: "Abbiamo avuto un incontro con la Generalitat - ha spiegato Bartomeu - e c’era la ferma raccomandazione di giocare senza pubblico. Ci dispiace molto. Ma crediamo che si stia vivendo una situazione eccezionale. La salute prevale su tutto e collaboriamo con le autorità sanitarie. La perdita economica non è non solo per il Barça, ma per qualsiasi club che deve giocare a porte chiuse. Nel nostro caso il danno si aggira intorno ai 6 milioni di euro, ma lo ripeto, non è importante".

Ufficiale: Barcellona-Napoli a porte chiuse

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti