"Champions League, ipotesi gare uniche e final four a Istanbul"

Secondo As la Uefa e l'Eca stanno discutendo questa soluzione per concludere il torneo entro agosto: se ne parlerà nell'esecutivo del 17 giugno

© AFPS

ROMA – La Champions League potrebbe concludersi con partite uniche e una final four: lo scrive il sito del giornale spagnolo As, precisando come il progetto, a cui stanno lavorando Uefa, Eca e leghe nazionali, sarà discusso il prossimo 17 giugno nel comitato esecutivo dell’Uefa. L’idea è quella di concludere gli ottavi di finale della Champions League (mancano 4 gare di ritorno) per poi disputare i quarti di finale in gara unica, in campo neutro, e semifinali e finale a Istanbul, con una vera e propria final four in stile basket.

Da valutare anche le sedi dell'Europeo 2021

La bozza di calendario per le coppe europee prevede la ripartenza dell’Europa League giovedì 6 agosto e della Champions sabato 8. L’esecutivo Uefa, secondo quanto si legge su As, dovrà esaminare anche la disponibilità ad ospitare gli Europei per nazioni del prossimo anno da parte di tutte le 12 città prescelte: almeno tre infatti avrebbero dubbi a causa della pandemia di Coronavirus.

Da non perdere



Commenti