Klopp furioso con l'arbitro: "Motivi personali contro Mané"

L'allenatore tedesco del Liverpool si è sfogato dopo la sconfitta in casa del Real Madrid: ecco che cosa ha detto sulla direzione di gara del connazionale Brych
Klopp furioso con l'arbitro: "Motivi personali contro Mané"
TagsJurgen KloppSadio ManeFelix Brych

Jürgen Klopp non sta vivendo un momento sereno: il suo Liverpool campione in carica è settimo in Premier League e anche la strada in Champions sembra mettersi male, dopo la sconfitta rimediata all'andata in casa del Real Madrid. Il tecnico tedesco si è sfogato proprio al termine della sfida del Di Stefano, che doveva essere una specie di rivincita della finale di Kiev, criticando duramente la direzione arbitrale del connazionale Felix Brych, reo secondo lui di aver preso di mira Sadio Mane.

Klopp attacca Brych: "Decisioni personali, è stato ingiusto"

"Non capisco come l’arbitro abbia gestito la situazione con Sadio - ha detto al termine della gara - Sembrava che avesse dei motivi personali". Klopp ha sottolineato che "ogni volta che Sadio finiva a terra, non gli veniva mai fischiato fallo. E questo non è giusto”. “Questo è quello che ho detto all’arbitro dopo la partita: pensavo solamente che fosse stato ingiusto nei confronti di Sadio, tutto qui. Non è che questo cambi le cose. Non ci ha fatto perdere lui la partita, siamo noi che non siamo stati abbastanza bravi. Ma in questi momenti avere un buon arbitro sarebbe già abbastanza”. 

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti