Il Chelsea frena ancora: 1-1 col Salisburgo. Psg a punteggio pieno, ok City e Real

Alla 'prima' europea di Potter i Blues non vanno oltre il pari contro gli austriaci. Messi, Neymar e Mbappé lanciano i parigini. Sorride Ancelotti (2-0 al Lipsia), Haaland condanna il Dortmund
Il Chelsea frena ancora: 1-1 col Salisburgo. Psg a punteggio pieno, ok City e Real© EPA
8 min
TagsChampions Leaguepsgchelsea

ROMA - Il Chelsea non va oltre il pareggio nella prima panchina europea del nuovo allenatore Potter: nel match valido per il gruppo E di Champions League contro il Salisburgo i Blues vanno in vantaggio grazie al gol di Sterling ma vengono raggiunti nel finale dalla rete di Okafor, col Milan primo in classifica che tiene dunque a distanza di tre punti i londinesi (avversari dei rossoneri nel prossimo turno). Successo anche per il Psg che batte 3-1 in rimonta fuori casa gli israeliani del Maccabi Haifa e si porta a punteggio pieno nel girone della Juve: sono Messi, Mbappé e Neymar a regalare i tre punti a Galtier. Vince anche il Real Madrid di Carlo Ancelotti che supera 2-0 il Lipsia del nuovo allenatore Rose grazie ai gol di Valverde all'80' e di Asensio al 91'. Vince anche il Manchester City di Guardiola: è l'ex di giornata Haaland a decidere il match contro il Borussia Dortmund, dopo che Stones aveva pareggiato all'80' il vantaggio iniziale dei tedeschi firmato Bellingham. Un punto ciascuno infine nei match fra Shakthar Donetsk e Celtic (1-1) e fra Copenaghen e Siviglia (0-0). 

Champions League, le classifiche dei gironi

Champions League, il calendario

Chelsea, 1-1 col Salisburgo alla 'prima' europea di Potter

Il Chelsea non riesce a rilanciarsi dopo il ko contro la Dinamo Zagabria che è costato la panchina a Tuchel e, nella prima europea del nuovo allenatore Potter, pareggia 1-1 contro il Salisburgo a Stamford Bridge. A portare in vantaggio i Blues è Sterling al 48': bravo l'esterno ex City a freddare Kohn con un destro a girare dal limite dell'area. Al 77' però il Salisburgo pareggia: buco di Thiago Silva su Adamu, che va via sulla destra e mette in area un cross rasoterra su cui è lesto ad arrivare Okafor che batte da pochi passi Kepa. Per i Blues è il primo punto nel girone E, che vede ancora il Milan in testa a quota quattro punti. Secondo pareggio di fila invece, dopo quello coi rossoneri alla prima giornata, per gli austriaci.

Chelsea-Salisburgo 1-1, tabellino e statistiche

Psg, successo in rimonta firmato Messi-Mbappé-Neymar

Vittoria in rimonta in Isreale per il Psg, che si conferma al primo posto nel girone della Juve: Messi e compagni battono 3-1 il Maccabi Haifa e salgono a quota sei punti in classifica. Al 24' sono i padroni di casa però a passare in vantaggio nonostante il dominio parigino: è Chery a freddare Donnarumma con un sinistro al volo su cross di Haziza. Dieci minuti dopo è solo un fuorigioco millimetrico a negare agli israeliani il raddoppio di Pierrot. Al 37' però i fenomeni di Galtier rimettono la partita in piedi: scatto di Mbappé sulla sinistra che fa fuori un avversario, mette forte al centro e Messi devìa in gol da pochi passi. Nel secondo tempo è proprio l'attaccante francese a ribaltare il match: lui e la Pulce si invertono di ruolo, con l'argentino che con un filtrante pesca in area il numero 7, bravo a coordinarsi e a battere Cohen. All'88' è infine Neymar a chiudere i conti sfruttando un assist di Verratti e battendo di sinistro il portiere: finisce 3-1.

Maccabi Haifa-Psg 1-3, tabellino e statistiche

Real Madrid al comando del gruppo F: 2-0 al Lipsia

Il Real Madrid si prende la vetta solitaria del gruppo F battendo 2-0 il Lipsia al Santiago Bernabeu: la squadra di Carlo Ancelotti va in vantaggio grazie al gol di Valverde al'80': bravo l'uruguaiano a controllare un pallone di Vinicius Jr, mettersi la palla sul sinistro e battere il portiere con un sinistro a rientrare. Al primo minuto di recupero, dopo essere entrato in campo sommerso dai fischi, è Asensio a raddoppiare per i Blancos con un bel sinistro incrociato su assist di Kroos. Finisce invece 1-1 l'altra sfida del gruppo sul neutro di Varsavia fra Shakhtar Donetsk e Celtic: gli scozzesi passano in vantaggio grazie ad una sfortunata deviazione di Bondarenko sul tiro di Hatate al 10', ma alla mezz'ora gli ucraini padroni di casa trovano il gol del pari grazie a Mudryk, che riceve in profondità da Sudakov e con grande rapidità si presenta davanti al portiere e lo batte con un sinistro sotto la traversa. La squadra di Jovicevic sale così a quota quattro in classifica, due lunghezze dietro il Real, mentre per Joe Hart e compagni è il primo punto nel girone. 

Real Madrid-Lipsia 2-0, tabellino e statistiche

Shakhtar Donetsk-Celtic Glasgow 1-1, tabellino e statistiche

Haaland e la legge dell'ex: 2-1 del City contro il Dortmund

Nel gruppo G Haaland regala un dispiacere alla sua ex squadra e decide all'84' il match fra Manchester City e Borussia Dortmund: la squadra di Guardiola centra un importante successo in rimonta, dopo che la squadra di Terzic era passata in vantaggio al 55' con Bellingham: l'inglese classe 2003 è bravo a correggere in rete di testa un tiro-cross insidioso di Reus. A dieci minuti dal termine, però, Stones si inventa una gran giocata da lontano e con un destro fortissimo batte il portiere sul suo palo, firmando l'1-1. A sei minuti dalla fine il norvegese completa la rimonta: preciso cross di Cancelo in area con il numero 9 di Guardiola che in acrobazia batte ancora Meyer e fa esplodere l'Etihad. Nell'altro match del girone, con Lamela titolare dal 1' e con Suso ed il Papu Gomez che partono dalla panchina, il Siviglia del ds Monchi pareggia invece 0-0 fuori casa contro il Copenaghen dell'ex Lazio Vavro. In classifica comanda dunque il City a punteggio pieno, segue il Dortmund con tre punti. Appaiate ad un punto Siviglia e Copenaghen. 

Manchester City-Borussia Dortmund 2-1, tabellino e statistiche

Copenaghen-Siviglia 0-0, tabellino e statistiche


Champions, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti