Champions League, Bayern Monaco e Real Madrid agli ottavi

I tedeschi, trascinati da Kane, battono 2-0 il Galatasaray. Ancelotti sconfigge 3-0 il Braga. Real Sociedad e Arsenal ad un passo dalla qualificazione
Champions League, Bayern Monaco e Real Madrid agli ottavi© Getty Images
4 min

Nel gruppo D, lo stesso dell'Inter, la Real Sociedad batte nettamente il Benfica con un secco 3-1. Una gara condizionata dalle intemperanze dei tifosi ospiti, che si sono resi proytagonisti di una serie di lanci di fumogeni verso i settori occupati dai tifosi di casa. L'arbitro Taylor ha lasciato proseguire la sfida, prima di chiedere l'intervento del delegato Uefa per un annuncio. Sul campo, gli spagnoli hanno avuto vita facile, grazie a tre gol segnati nei primi 21 minuti (Merino, Oyarzabal e Barrenetxea). A nulla è servito il gol della bandiera di Rafa Silva, realizzato ad inizio ripresa. Gli spagnoli ottengono il pass per gli ottavi insieme all'Inter. Nel girone del Napoli invece, il Real Madrid si impone nettamente sul Braga ed ottiene la qualificazione matematica agli ottavi di finale. Dopo un rigore fallito dai portoghesi con Djalo (parata di Lunin), il Real sblocca il risultato con l'ex milanista Brahim Diaz. Nella ripresa, dopo una lunga serie palle gol fallite, arriva il raddoppio di Vinicius. Dopo pochi minuti Rodry mette a segno la terza rete con un delizioso pallonetto sull'uscita del portiere.

Real Sociedad-Siviglia, tabellino e statistiche

Real Madrid-Braga, tabellino e statistiche

Kane trascina il Bayern

Kane trascina il Bayern Monaco agli ottavi, grazie alla doppietta segnata al Galatasaray. Primo tempo equilibrato, con i padroni di casa che cercano di fare la gara, ma con il Galatasaray che sfiora il vantaggio con Icardi, fermato da Neuer. Nella ripresa, dopo un palo di Kane, Torreira si vede annullare una rete per fuorigioco di Icardi. A otto minuti dalla fine il Bayern sblocca il risultato grazie a Kane. L'attaccante inglese regala il bis sei minuti dopo. Nel recupero il gol di Bakambu per il galatasaray.

Bayern Monaco-Galatasaray, tabellino e statistiche

Allo United non basta Hojlund

Succede di tutto nella sfida tra Copenaghen e Manchester United, chiusa con il successo dei danesi 4-3. Gli inglesi vanno avanti 2-0 grazie alla doppietta di Hojlund. L'ex centravanti dell'Atalanta sblocca il risultato al terzo minuto e raddoppia al 28'. La gara viene a lungo sospesa per l'invasione di un tifoso danese. Poco prima dell'intervallo, gli uomini di Ten Hag restano in dieci a causa dell'espulsione diretta di Rashford. I padroni di casa ne approfittano e riaprono immediatamente la sfida con una rete di Elyounoussi. L'arbitro, a causa delle innumerevoli perdite di tempo, concede 13 minuti di recupero. Al nono arriva il pareggio dei padroni di casa, grazie ad un calcio di rigore di Goncalves. Nella ripresa lo United torna avanti con un rigore di Bruno Fernandes, poi all'83' arriva il pareggio di Lerager. Il Copenaghen attacca ancora e all'88 trova il quarto centro con Bardghji.

Copenaghen-Manchester United, tabellino e statistiche

Arsenal ok con il Siviglia

L'Arsenal batte il Siviglia 2-0 e resta in vetta al gruppo B. Gli uomini di Arteta sbloccano il risultato al 29', al termine di un'azione da manuale, iniziata da Jorginho, rifinita da Saka e conclusa da Trossard. Nella ripresa arriva il raddoppio, in contropiede, di Saka. Il Psv si impone sul Lens per 1-0, grazie alla rete realizzata al 12' da Luuk De Jong, che sfrutta alla perfezione un assist di Bakayoko. Gli olandesi raggiungono i francesi al secondo posto a quota 5.

Arsenal-Siviglia, tabellino e statistiche

Psv Eindhoven-Lens, tabellino e statistiche


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Champions, i migliori video

Commenti