Giannichedda: "Italia, ecco come battere il Belgio"

L'ex centrocampista di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D analizza il quarto di finale tra gli azzurri e la nazionale belga
Giannichedda: "Italia, ecco come battere il Belgio"© Getty Images
Giuliano Giannichedda

In occasione degli Europei di Calcio, Giuliano Giannichedda segue da vicino, per il sito del Corriere dello Sport, tutta la kermesse continentale commentando i principali spunti del torneo: dalle partite dell’Italia ai protagonisti di Euro2020. Giannichedda, ex centrocampista anche di Lazio e Juventus e attuale tecnico della rappresentativa di Serie D, offrirà per tutta la durata della competizione il suo punto di vista, un commento tecnico da allenatore professionista, su tutto quello che succederà all’Europeo.

Europei, il punto sui quarti di finale

Europei, due talenti da seguire

Belgio-Italia, l'analisi tattica di Giannichedda

È il giorno di Belgio-Italia. L’entusiasmo che ruota intorno alla Nazionale non si captava da tanti anni e questo è il primo ottimo risultato ottenuto da Mancini e i giocatori azzurri. Giochiamo contro Il Belgio, squadra fortissima sia a livello fisico che tecnico e che ha, con questo gruppo maturo, forse l’ultima occasione per vincere e fare la storia. Il loro modulo preferito è il 3-4-3 anche se poi con De Bruyne (vera stella della squadra) diventa un 3-4–2-1. I loro punti di forza sono il già citato De Bruyne e Lukaku, migliorato tantissimo grazie a Conte. Ottima anche la loro tecnica in velocità e il loro gioco quando viene sviluppato in ampiezza per poi convergere sull'attaccante dell'Inter. I due centrocampisti centrali (Witsel e Tielemans) garantiscono filtro e buon palleggio. Se fossi una squadra top italiana, andrei a prendere subito Tielemans. In difesa, invece, sono statici e abbastanza lenti.

Dove vedere la partita tra Belgio e Italia

Le probabili formazioni di Belgio-Italia

L’Italia attorno a Mancini: discorso motivazionale prima del Belgio
Guarda la gallery
L’Italia attorno a Mancini: discorso motivazionale prima del Belgio

Belgio-Italia, le chiavi della partita

La chiave della partita: ci sono, in particolare, due possibili situazioni che possono essere a vantaggio dell'Italia. I tre difensori del Belgio sono lenti e soprattutto sulla nostra fascia sinistra, con Insigne che si accentra e con le sovrapposizioni di Spinazzola, possiamo creare difficoltà alla loro retroguardia. Altra situazione importante potrebbe essere rappresentata dalla nostra superiorità a centrocampo (3 contro 2), soprattutto se non dovesse giocare De Bruyne. Conquistare il centrocampo e fare la partita può essere determinante.

Tutte le news Appunti di Gioco di Euro2020

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti