Sorteggi Europa League: la Roma trova il Moenchengladbach, Rennes e Celtic per la Lazio
© EPA
Europa League
0

Sorteggi Europa League: la Roma trova il Moenchengladbach, Rennes e Celtic per la Lazio

I ragazzi di Fonseca, oltre ai tedeschi, dovranno vedersela con Basaksehir e Wolfsberger. Il Cluj nel girone E con Simone Inzaghi, la capolista di Ligue 1 e lo storico club scozzese

MONTE CARLO (Principato di Monaco) - Dopo il sorteggio di Champions ieri, è andato in scena oggi alle 13 quello di Europa League, con Roma e Lazio che, dopo l'eliminazione del Torino ai playoff contro il Wolverhampton, da teste di serie inserite in prima fascia, hanno conosciuto le avversarie ai gironi della seconda competizione europea per club: è andata meglio alla formazione giallorossa guidata da Fonseca, che dovrà vedersela con Borussia Moenchengladbach, Basaksehir e Wolfsberger, raggruppamento più insidioso per la squadra biancoceleste di Simone Inzaghi, messa di fronte a Celtic Glasgow, Rennes e Cluj.

Live sorteggi

GIRONE A: Siviglia, Apoel Nicosia, Qarabag, Dudelange.

GIRONE B: Dinamo Kiev, Copenhagen, Malmo, Lugano.

GIRONE C: Basilea, Krasnodar, Getafe, Trabzonspor.

GIRONE D: Sporting Lisbona, Psv Eindhoven, Rosenborg, Lask.

GIRONE E: LAZIO, Celtic Glasgow, Rennes, Cluj.

GIRONE F: Arsenal, Eintracht Francoforte, Standard Liegi, Vitoria Guimaraes.

GIRONE G: Porto, Young Boys, Feyenoord, Rangers Glasgow.

GIRONE H: Cska Mosca, Ludogorets, Espanyol, Ferencvaros.

GIRONE I: Wolfsburg, Gent, Saint-Etienne, Oleksandriya.

GIRONE J: ROMA, Borussia Moenchengladbach, Basaksehir, Wolfsberger.

GIRONE K: Besiktas, Sporting Braga, Wolverhampton, Slovan Bratislava.

GIRONE L: Manchester United, Astana, Partizan Belgrado, Az Alkmaar.

Ore 14.03 - Così il ds della Lazio Igli Tare: "Sarà un girone entusiasmante, soprattutto la trasferta di Glasgow. Noi non ci dobbiamo nascondere, facciamo questa competizione da anni e sappiamo che possiamo arrivare in fondo. Se vogliamo entrare nel calcio che conta, dobbiamo passare per questo tipo di esperienza. Siamo pronti, abbiamo un mix di gioventù e calciatori esperti e tutto fa parte di un percorso di crescita".

Ore 13.52 - Parla Baldissoni, vice-presidente esecutivo della Roma: "Abbiamo il dovere di affrontare la competizione per arrivare in fondo. L'abbiamo fatto anche in Champions e con un po' di fortuna saremmo arrivati in finale".

Ore 13.19 - Confermati gli orari delle partite: 19 e 21.

Ore 13.18 - Sale anche Giorgio Marchetti, che guiderà il sorteggio in qualità di rappresentante Uefa.

Ore 13.15 - Sul palo ora anche Paulo Ferreira, due volte campione in Europa League, altrettante in Champions.

Ore 13.13 - Sul palco l'ex romanista Ashley Cole: "Ho lavorato con tanti grandi manager, ho carpito i loro segreti. Comincerò ad allenare l'Under 15 e spero di farlo anche con la prima squadra".

Ore 13.10 - Sale sul palco Andrzej Buncol, ex centrocampista polacco che vinse la Uefa nel 1987-88 col Bayer Leverkusen ed ambasciatore della finale di Danzica.

Ore 13.09 Hazard batte Giroud Jovic e conquista il premio di miglior giocatore della scorsa Europa League.

Ore. 12.55 - Il Siviglia è la squadra col coefficiente più alto, il Ferencvaros quella col più basso.

Ore 12.50 - I dirigenti di Roma Lazio sono in prima fila al Grimaldi Forum di Monte Carlo.

Ore 12.49 - La diretta inizia con le immagini del Chelsea (all'epoca) di Sarri che alza la Coppa dopo il 4-1 all'Arsenal.

Dove seguire il sorteggio di Europa League in tempo reale

Il sorteggio di Europa League è in programma alle ore 13 a Montecarlo e sarà visibile in diretta tv su Sky Sport 24 e Sky Sport Football, Eurosport 1 (canale 210) e in diretta streaming su Skygo. Sarà possibile seguire l'evento in tempo reale anche sul nostro sito.

SEGUI IL SORTEGGO DI EUROPA LEAGUE LIVE SUL NOSTRO SITO

Sorteggio Europa League, le quattro fasce

Ecco le quattro fasce del sorteggio di Europa League: Roma e Lazio sono teste di serie.

Prima fascia: Siviglia, Arsenal, Porto, ROMA, Manchester United, Dinamo Kiev, Besiktas, Basilea, Sporting Lisbona, Cska Mosca, Wolfsburg, LAZIO

Seconda fascia: Psv Eindhoven, Krasnodar, Celtic Glasgow, Copenhagen, Sporting Braga, Gent, Borussia Moenchengladbach, Young Boys, Astana, Lugodorets, Apoel Nicosia, Eintracht Francoforte.

Terza fascia: Saint-Etienne, Qarabag, Malmo, Partizan Belgrado, Standard Liegi, Getafe, Espanyol, Rennes, Feyenoord, Wolverhampton, Rosenborg, Basaksehir.

Quarta fascia: Trabzonspor, Oleksandriya, Lask, Slovan Bratislava, Wolfsberger, Lugano, Cluj, Az Alkmaar, Ferencvaros, Rangers Glasgow, Dudelange, Vitoria Guimaraes.

Mazzarri: "Meritava il Torino, lo dicono i numeri..."

I criteri e le regole per il sorteggio di Europa League

Le 48 squadre partecipanti alla fase a gironi di Europa League saranno divise in 12 gruppi da 4. Nessuna squadra può affrontare una della stessa federazione nel girone e, inoltre, come stabilito dal Comitato Esecutivo Uefa, le formazioni di Russia e Ucraina non possono essere inserite nello stesso gruppo.

Europa League 2019/20: le date

19 settembre 2019: primo turno dei gironi

3 ottobre 2019: seocndo turno dei gironi

24 ottobre 2019: terzo turno dei gironi

7 novembre 2019: quarto turno dei gironi

28 novembre 2019: quinto turno dei gironi

12 dicembre 2019: sesto turno dei gironi

16 dicembre 2019: sorteggio per i sedicesimi di finale

20 febbraio 2020: andata sedicesimi

27 febbraio 2020: ritorno sedicesimi

28 febbraio 2020: sorteggio ottavi

12 marzo 2020: andata ottavi

19 marzo 2020: ritorno ottavi

20 marzo: sorteggio quarti e semifinali

9 aprile 2020: andata quarti

16 aprile 2020: ritorno quarti

30 aprile 2020: andata semifinali

7 maggio 2020: ritorno semifinali

27 maggio: finale allo stadio di Danziza in Polonia

Tutte le notizie di Europa League

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...