Mourinho cala il tris, la Real Sociedad vince allo scadere. Poker Lilla, Cluj ok

Prima giornata di Europa League con il Tottenham che si sbarazza del Lask e l'Arsenal che rischia ma vince grazie ad Aubameyang. Il Leverkusen travolge 6-2 il Nizza, il Benfica trionfa 4-2 sul campo del Lech

© EPA

ROMA - L'Arsenal vince 2-1 in casa del Rapid Vienna nel primo turno della fase a gironi di Europa League. Nel gruppo della Roma, trionfa il Cluj sul campo del Cska Sofia mentre nel girone del Napoli successo esterno della Real Sociedad in casa del Rijeka. Nel raggruppamento del Milan, che vince 3-1 contro il Celtic, il Lilla ne fa quattro allo Sparta Praga. Il Bayern Leverkusen esagera con 6 gol al Nizza. 

Girone A

Nel girone della Roma il Cluj è pragmatico in quel di Sofia, i rumeni soffrono per tutto il primo tempo mal al 53' sfruttano la distrazione dei padroni di casa con Rondòn che appoggia da solo a due passi, raddoppio su rigore di Deac al 74'.

Girone B

L’Arsenal rischia a Vienna, per colpa di un pasticcio del portiere Leno i Gunners regalano il vantaggio al Rapid col solito Fuentas, i cambi girano la partita per gli inglesi, segna David Luiz con Aubameyang che segna il gol della vittoria assistito dall’altro entrato Bellerìn. Vittoria per 2-1 in trasferta per il Molde che passa a Dublino grazie al rigore trasformato da Omoijuanfo al 72'.

Rapid Vienna-Arsenal, statistiche e curiosità

Girone C

Goleada del Bayern Leverkusen che nel rifila 5 al Nizza in una partita già ben indirizzata dopo 15 minuti (2-0)
Sono invece 3 i gol dell’Hapoel Beer-Sheva allo Slavia Praga in un match gestito dagli ospiti ma negli ultimi 4 minuti, sull’1-1, subiscono in un amen la doppietta di Elton Acolatse per il 3-1 finale.

Leverkusen-Nizza, statistiche e curiosità

Girone D

È la sera di Darwin Nunez che firma la tripletta alla prima apparizione in Europa League trascinando il Benfica al successo per 4-2 sul , decisivo il gol del 3-2 al con un bel dribbling dalla sinistra a rientrare sul destro con piatto nell’angolino alla sinistra del portiere. A Liegi vittoria per 2-0 dei Ranger con già un forte candidato per il gol dell’anno, al 94' Roofe dalla sua metà campo calcia in porta sorprendendo Bodart.

Lech-Benfica, statistiche e curiosità

Girone E

Colpo esterno del Granada che passa a casa del PSV, l’ex Borussia Goetze la sblocca al 1° minuto di recupero del primo tempo con un gran bel destro in controbalzo da dentro l’area, pareggio di Molina nella ripresa, rete arrivata da un bello schema su punizione e poi spagnoli che trovano il sorpasso con un bellissimo destro a giro di Matisse al 68'.
Unico pareggio della serata per 1-1 a Salonicco tra PAOK e Omonoia.

Girone F

Nel girone del Napoli vittoria in estremi della Real Sociedad in quel di Rijeka, al 92' il neo-entrato Bautiste piazza il diagonale mancino beffando Nevistic.

Girone G

Il Leicester vince 3-0 e batte lo Zorya grazie ai gol segnati nel primo tempo da Maddison (29’) e Barnes (45’) e alla rete nella ripresa di Iheanacho (67’). Vittoria con lo stesso risultato anche per il Braga in casa contro l’AEK, decidono Galeno, Paulinho e Horta.

Girone H

Nel gruppo di Milan e Celtic lo Sparta Praga resta in dieci dal 23’ per il rosso all’ex Bologna Krejci e al 45’ va sotto incassando la rete di Yazici. Ad inizio ripresa pareggia con Dockal, ma la tripletta di Yazici e il gol di Ikoné confezionano il poker per il Lilla.

Girone I

Villarreal e Sivasspor regalano spettacolo: i padroni di casa vanno sul doppio vantaggio con Kubo al 13’ e Bacca, ex Milan, al 20’, poi si fanno rimontare 2-2 da Kayode e Yatabaré. Il nuovo allungo lo firma Koyth per gli spagnoli, il 3-3 è di Gradel. Paco Alcacer entra e fa doppietta per il 5-3 finale. Nell’altra partita del gruppo I il Maccabi Tel Aviv vince 1-0 contro il Qarabag, basta il sigillo di Cohen.

Girone K

Doppio pareggio nel gruppo K: Wolfsberg-CSKA Mosca 1-1, marcatori Liendl (su rigore) e Gaich, mentre tra Dinamo Zagabria e Feyenoord (in dieci dal 72’ per l’espulsione di Senesi) termina senza reti.

Girone J

Lucas Moura, un autogol di Cedeño e Son lanciano il Tottenham di Mourinho contro il Lask, battuto 3-0. Ludogrets-Anversa finisce 1-2 con vantaggio dei padroni di casa a firma Marìn e risposta ospite con Gerkens e Refaelov.

Girone L

Lo Slovan Liberec supera il Gent di misura 1-0, in gol Abdulla Yusuf Helal, mentre Hoffenheim punisce la Stella Rossa 2-0 (Baumgartner al 64’ e Dabour al 93').

Da non perdere





Commenti