Roma-Feyenoord, Gualtieri: “C’è timore per i tifosi olandesi in città. Verso il divieto di trasferta”

Il sindaco della Capitale promette "massimo impegno per evitare danni alla città"
Roma-Feyenoord, Gualtieri: “C’è timore per i tifosi olandesi in città. Verso il divieto di trasferta”© ANSA
1 min

ROMA - "C'è preoccupazione per l'arrivo dei tifosi del Feyenoord. Saremo inoltre alla vigilia dell'ispezione del Bie per Expo. Per questo ho raccomandato la massima attenzione e il ministro Piantedosi mi ha garantito pieno impegno e mi risulta anche l'orientamento a vietare la trasferta". Così il sindaco di Roma Roberto Gualtieri, intervenendo a Radio 24, sulle misure di sicurezza per la partita di Europa League tra Roma e Feyenoord in programma il prossimo 20 aprile allo stadio Olimpico.

Gualtieri: "Evitare danni"

"Poi c'è sempre chi arriva lo stesso", sottolinea Gualtieri che poi aggiunge: "Ma sono di meno e vanno isolati e controllati tutti. Questo è quello che auspichiamo: massimo impegno per evitare danni alla città. Sono fiducioso - prosegue il sindaco della Capitale - perché la prefettura mi ha garantito il suo impegno. Non esiste una soluzione ottimale, il divieto di trasfera è una misura estrema se è comprovato il rischio e il pericolo. Non dovrebbe essere norma ma in questa circostanza ci sono le ragioni per questo orientamento".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti