Italia, Mancini: "Sorteggio? Anche il Portogallo voleva evitarci"

Il ct della Nazionale  commenta le avversarie dei playoff: "Attenzione alla Macedonia che ha fatto un ottimo gruppo di qualificazione. Rigori? Speriamo che ce li diano"
Italia, Mancini: "Sorteggio? Anche il Portogallo voleva evitarci"

ZURIGO - "Sorteggio? Poteva andare un po' meglio. Sia noi che il Portogallo dovremmo prima battere Macedonia e Turchia ed essendo una partita secca le difficoltà ci sono sempre". È il commento di Roberto Mancini, in collegamento su Rai2, sui playoff per le qualificazioni ai Mondiali, dove l'Italia sfiderà in semifinale la Macedonia e affronterà in finale la vincente tra Portogallo e Turchia. 

Playoff Mondiale: avversarie dell'Italia, date e formula

"Portogallo? Anche loro avrebbero preferito evitare noi"

Poi sulla Macedonia, prima avversaria degli azzurri: "Ha fatto un ottimo gruppo di qualificazione. Dobbiamo fare attenzione perché è una partita secca come contro la Svizzera dove potevamo vincere, il calcio è così". Sulla possibile avversaria in finale, con l'Italia che ha pescato la possibile avversaria peggiore: "Come noi lo avremmo voluto evitare il Portogallo loro avrebbero voluto evitare noi". Domande anche su Joao Pedro e una possibile convocazione: "Non lo so, è una cosa così recente che non ne abbiamo ancora discusso. È un ottimo attaccante e conosce il calcio italiano ma abbiamo già un'ottima squadra. Non dimentichiamo cosa abbiamo fatto quattro mesi fa. Europeo? Quelle magie si ritrovano solo in certi momenti quando il gruppo è unito. Sarà importante avere tutti a disposizioni". Infine Mancini evita le domande sui rigoristi: "Chi tirerà i rigori? Prima speriamo che ce ne diano uno".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti