Italia, accoglienza a sorpresa a Fiumicino al rientro dalla Turchia

L'inviato di Striscia la Notizia ha accolto i giocatori all'aeroporto di Fiumicino dopo l'amichevole contro la Turchia: "Che sono ste facce da funerale? Abbiamo vinto!"
Italia, accoglienza a sorpresa a Fiumicino al rientro dalla Turchia
2 min

FIUMICINO - Con una bandiera, cappellino tricolore, trombetta e il coro di “po-po-po” un accessoriatissimo Enrico Lucci ha accolto a notte fonda all’aeroporto di Fiumicino il rientro degli Azzurri per celebrare con loro la vittoria per 3-2 ottenuta nell'amichevole contro la Turchia. Nessuno però è apparso in vena di festeggiare: "Perché sti musi lunghi? Mica state andando al camposanto! Siete stati bravissimi, è stata una vittoria bellissima", chiede l’inviato di Striscia a Daniele De Rossi, Nicolò Zaniolo, Cristiano Biraghi, Francesco Acerbi e Joao Pedro. L'unico che risponde è il ct Roberto Mancini, che nel tentativo di divincolarsi dalla bandiera di Lucci commenta: "A luglio però la bandiera te la sei messa eh…". Il servizio completo andrà questa sera su Canale 5 a partire dalle ore 20.35.

"Le cose più inutili di Turchia-Italia": ironie e sfottò sui social
Guarda la gallery
"Le cose più inutili di Turchia-Italia": ironie e sfottò sui social

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti