Euro 2024, ipotesi spareggi per l'Italia: cosa può succedere

Al momento la nazionale di Spalletti vi prenderebbe parte: ecco tutto quello che c'è da sapere
Euro 2024, ipotesi spareggi per l'Italia: cosa può succedere© Getty Images
3 min

ROMA - Questa sera, contro la Macedonia, l'Italia è chiamata a vincere per avere il destino delle qualificazioni ad Euro 2024 nelle proprie mani, ma bisogna considerare le tutte possibilità. E tra queste c'è anche quella che vede gli azzurri di Luciano Spalletti tra le 12 squadre che parteciperanno agli spareggi, vista l'attuale classifica a poche ore dalle gare della nona giornata.

Spareggi Euro 2024, date e sorteggi

Le gare si giocheranno tra il 21 e il 26 marzo 2024 e vi parteciperanno 12 squadre, qualificate in base ai loro risultati nella Nations League 2022/23: tre di queste si qualificheranno direttamente alla fase finale, con le partite che saranno determinate dai sorteggi (a Nyon, il prossimo giovedì 23 novembre) al termine delle qualificazioni ad Euro 2024: sei semifinali si giocheranno il 21 marzo e tre finali il 26 marzo. Le tre vincitrici andranno a completare il tabellone delle 24 squadre qualificate alla fase finale di Euro 2024.

Spareggi, come funzionano

I risultati della Nations League 2022/23 determineranno le prime 12 squadre (le vincitrici dei gironi delle Leghe A, B e C), ma se saranno già qualificate veranno sostituite dalla squadra piazzata meglio dopo di loro. I quattro posti degli spareggi sono assegnati ad ogni lega in ordine alfabetico invertito e, se meno di quattro squadre di un girone accedono agli spareggi, il primo posto disponibile viene assegnato alla vincitrice del girone meglio classificata della Lega D (l'Estonia). Gli slot che rimangono vengono riempiti in base alla classifica generale della Nations League alle squadre meglio classificate che non si sono già qualificate ad Euro 2024. Ma c'è una restrizione: le vincitrici dei gironi delle Leghe A, B e C non possono trovarsi in un percorso di spareggi contro squadre con un ranking più alto.

Nations League 2022/23, la situazione

Vincitrici gironi Nations League

LEGA A: Paesi Bassi, Croazia, Spagna, Italia
LEGA B: Israele, Bosnia-Erzegovina, Serbia, Scozia
LEGA C: Georgia, Grecia, Turchia, Kazakistan

Situazione attuale: chi parteciperebbe agli spareggi?

LEGA A: Croazia, Italia, Polonia
LEGA B: Israele, Bosnia-Erzegovina, Finlandia, Islanda
LEGA C: Georgia, Grecia, Kazakistan, Lussemburgo
LEGA D: Estonia *

* Per i 4 posti disponibili per gli spareggi ci sono solo tre squadre di Lega A che non si qualificherebbero direttamente al momento: Croazia, Italia e Polonia. In questo caso il posto disponibile è assegnato alla vincitrice del gruppo meglio classificato della Lega D, quindi l'Estonia.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti