La Polonia vola in Qatar scortata dai caccia militari

Dopo l'incidente missilistico che ha provocato due morti al confine con l'Ucraina la federazione ha chiesto ed ottenuto una protezione speciale nel viaggio verso l'Asia
La Polonia vola in Qatar scortata dai caccia militari© EPA
3 min
TagsGuerraLewandowski

L’inedita collocazione temporale, alle porte dell’inverno, non è l’unica anomalia che caratterizza il Mondiale 2022 in Qatar, al quale tutti gli appassionati, ma anche gli addetti ai lavori, oltre agli stessi giocatori, si avvicinano con animo fatalmente angosciato a causa della guerra in Ucraina, che sta seminando dramma, morte e distruzione da ormai nove mesi.

I dieci migliori talenti da scoprire al Mondiale 2022: le big di Serie A interessate
Guarda la gallery
I dieci migliori talenti da scoprire al Mondiale 2022: le big di Serie A interessate

Polonia al Mondiale con l'incubo della guerra

L’idea del cessate il fuoco durante la competizione, lanciata dal presidente Fifa Gianni Infantino, non è stata raccolta, così tra i giocatori maggiormente preoccupati ci saranno quelli della Polonia, la nazione geograficamente più vicina ai territori dove si stanno svolgendo i combattimenti. Così, nonostante la tragedia dello scorso 15 novembre quando, nel piccolo villaggio polacco di Przewodow, a pochi chilometri dal confine con l’Ucraina, i frammenti di un missile arrivati nel terreno di un’azienda agricola hanno provocato la morte di due persone, si sia rivelata un errore umano e non frutto di un attacco russo, la partenza della Polonia per il Qatar è avvenuta con tutte le precauzioni del caso.

Polonia in Qatar scortata da due caccia militari

Nella giornata di giovedì, all’indomani dell’amichevole disputata a Varsavia contro il Cile, Lewandowski e compagni si sono imbarcati alla volta dell’Asia, ma la prima parte del volo è avvenuta con l'accompagnamento della scorta di due caccia militari. Gli aerei da guerra hanno scortato il mezzo che ha trasportato in Qatar i giocatori e i membri dello staff della Nazionale polacca fino al confine meridionale, come forma di precauzione proprio dopo l'incidente missilistico di poche ore prima.

Qatar 2022, Polonia in viaggio scortata dai caccia militari
Guarda il video
Qatar 2022, Polonia in viaggio scortata dai caccia militari

Qatar 2022, la Polonia vuole stupire

"Siamo stati scortati al confine meridionale della Polonia da aerei F16. Grazie e saluti ai piloti!" il contenuto del tweet pubblicato dalla federazione polacca. I militari dei caccia hanno peraltro instaurato un clima disteso durante il volo, salutando e incoraggiando i giocatori che in Qatar cercheranno quantomeno di superare il primo turno, impresa che ai polacchi non riesce dal 1986. La nazionale del ct Czeslaw Michniewicz è stata inserita nel gruppo B insieme ad Argentina, Messico e Arabia Saudita e debutterà il 22 novembre contro la Tricolor.


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti