"Quel giocatore è il loro punto debole", il messaggio dell'Inghilterra che ha motivato la Francia. Ecco chi era

Secondo la stampa francese sono stati gli attacchi di quella inglese a capitan Lloris a motivare ulteriormente i 'Bleus' di Deschamps: ecco cosa è successo
"Quel giocatore è il loro punto debole", il messaggio dell'Inghilterra che ha motivato la Francia. Ecco chi era© EPA
2 min

La Francia ha sofferto ma alla fine è riuscita a superare l'Inghilterra, bella e ancora una volta incompiuta, nel match dei quarti che ha spalancato ai 'Bleus' le porte delle semifinali ai Mondiali in Qatar, dove ora sfiderà il sorprendente Marocco. Una prova 'di squadra' quella che ha permesso di vincere 2-1 ai 'galletti' di Deschamps, motivati ovviamente dall'importanza dell'appuntamento ma anche da quanto accaduto alla vigilia della partita.

Il duello con Kane

Secondo quanto rivela 'RMC Sport' infatti, i francesi sarebbero stati involontariamente 'caricati' dalla stampa inglese, che aveva individuato in Lloris il "punto debole" della nazionale campione del mondo. Mbappé e compagni si sarebbero così idealmente stretti attorno al loro capitano che in campo si è rivelato poi determinante con diverse parate, in particolare una su Bellingham a inizio ripresa. E chissà che non sia stato proprio Lloris, recordman di presenze con la Francia (143 finora), a 'ipnotizzare' in qualche modo Kane che dopo aver segnato un rigore ha fallito il secondo duello dal dischetto con il suo compagno di squadra del Tottenham. Un errore decisivo, festeggiato in campo da Mbappé che insieme a Lloris e agli altri 'Bleus' può continuare ora a inseguire il bis mondiale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti