Serie A, Lazio-Udinese 1-3: Immobile non basta, i biancocelesti crollano all'Olimpico

La squadra di Inzaghi subisce la terza sconfitta in campionato: decidono il match le reti di Arslan, Pussetto e Forestieri. Il gol su rigore del capocannoniere in carica rende solo meno amaro il punteggio. E mercoledì c'è la sfida decisiva in Champions contro il Borussia Dortmund
Serie A, Lazio-Udinese 1-3: Immobile non basta, i biancocelesti crollano all'Olimpico© LAPRESSE
Francesco Tanilli
TagsSerie ALazioUdinese

ROMA - La Lazio crolla all’Olimpico contro l’Udinese. Un match dominato dai friulani che giocano la partita perfetta, imbrigliando di fatto i biancocelesti: Arslan (18’), Pussetto (48’) e Forestieri (71’) firmano il successo per i bianconeri mentre arriva troppo tardi il rigore di Ciro Immobile (74’) a partita ormai già ampiamente indirizzata. È un ko pesante quello per la Lazio, il terzo in campionato per la squadra di Simone Inzaghi (il secondo in casa) dopo le sconfitte contro Atalanta e Samp che soprattutto dà meno certezze ai biancocelesti in vista della fondamentale sfida di Champions League contro il Borussia Dortmund (in programma mercoledì prossimo in Germania). La squadra di Luca Gotti (oggi non in panchina, al suo posto il vice Gabriele Cioffi) domina completamente il match, non tanto nel possesso palla, quanto nelle occasioni create e in concretezza. La Lazio è troppo lenta nella creazione della manovra e l’Udinese si difende con ordine fermando tutte le iniziative biancocelesti. Sin dall’inizio è stato un match in salita per la Lazio che ha dovuto sempre inseguire gli avversari: il gol di Pussetto, all’ultimo secondo del primo tempo, ha di fatto reso ancora più complicata la partita che poi si è chiusa definitivamente al 71’ con il tris di Forestieri. Per la Lazio c'è il grande rammarico di aver mancato un'occasione importante per accorciare il distacco in classifica rispetto alle squadre che le stanno davanti (i biancocelesti restano fermi a 14 punti) mentre per l’Udinese è un successo fondamentale, il secondo consecutivo dopo la vittoria contro il Genoa, che proietta i friulani a quota 10 punti in una zona più tranquilla della classifica.

Lazio, un brutto passo indietro
Guarda il video
Lazio, un brutto passo indietro

Serie A, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti