Lazio-Spezia, la diretta: finisce 4-0, Milinkovic super

Immobile sbaglia subito un rigore, poi vanno in rete Zaccagni, Romagnoli e il Sergente (doppietta). Un vero show all’Olimpico davanti a più di 40mila spettatori
Lazio-Spezia, la diretta: finisce 4-0, Milinkovic super© Getty Images
11 min
Tagsliveblog
Aggiorna

ROMA - Una festa dall’inizio alla fine. La Lazio vince contro lo Spezia, convincente 4-0 con i gol di Zaccagni, Romagnoli e Milinkovic (2). Pre partita speciale con l’inaugurazione della Curva Maestrelli e i cori per il grande allenatore del primo scudetto che il prossimo 7 ottobre avrebbe compiuto 100 anni. Inizia il match e Immobile sbaglia subito un rigore. Ma la Lazio gioca e macina gol. Zaccagni prima, poi Romagnoli (con festa sotto la Nord) e Milinkovic due volte per il poker. Tre punti fondamentali: momentaneo terzo posto prima di voltare pagina e pensare al match di giovedì contro lo Sturm Graz. Ma soprattutto una grande prova di maturità e costanza: terza vittoria di fila, non era mai successo con Sarri in panchina

14:22

90'+2' - Ancora Milinkovic in gol! Poi la fine

Rete di Milinkovic! Il centrocampista serbo porta palla fino al limite dell'area avversaria, chiede ed ottiene l'uno-due da Hysaj, poi conclude con uno scavetto che batte Dragowski in uscita. Controllo del Var su un possibile fuorigioco, ma è tutto buono. Finisce in festa.


14:08

81’ - Altri cambi da una parte e dall’altra

Per la Lazio fuori Cataldi per Marcos Antonio. Per lo Spezia dentro Beck per Kiwior. Ultimi istanti di una partita che sembra ormai chiusa.


13:57

72' - Provedel, bella parata

Cross dalla destra di Holm toccato involontariamente all'indietro da Gila, con Gyasi che si infila e a tu per tu con Provedel si fa ipnotizzare del portiere biancoceleste che manda in angolo. Ottima risposta del portiere biancoceleste che evita la rete.


13:52

Altri cambi per Martusciello

Cambia la Lazio. Fuori Immobile e Lazzari per Pedro e Hysaj. Gotti anche cerca la scossa con le sostituzioni, ben tre. Escono Ellertsson, Bourabia e Ampadu per Agudelo, Ekdal e Adou.


13:50

62' - Tris Lazio con Milinkovic

Super azione della Lazio in profondità. Passaggio di Luis Alberto per Immobile, che trova Zaccagni e palla a Milinkovic per un gol facile-facile. 50esima rete del Sergente in A. Festa all'Olimpico.


13:35

48' - Controllo Var, potenziale rigore per lo Spezia

Check del VAR per uno scontro di gioco tra Milinkovic-Savic e Bourabia, con il secondo rimasto a terra nell'area biancoceleste. L'arbitro aspetta indicazioni da parte della regia, poi lascia proseguire. Nulla di fatto.


13:33

46' - Inizia il secondo tempo, un cambio per la Lazio

Riparte il match, subito un cambio per la Lazio. Fuori Patric e dentro Gila. Lo spagnolo si mette vicino a Romagnoli al centro della difesa. Nessun cambio invece per lo Spezia.


13:46

45'+1' - Finisce il primo tempo di Lazio-Spezia

Si conclude dopo un minuto di recupero il primo tempo. Lazio avanti per 2-0 con i gol di Zaccagni e Romagnoli. Da segnalare il rigore sbagliato da Immobile nelle battute iniziali.


13:43

43' - Altra potenziale occasione per la Lazio

Lazzari crossa rasoterra dalla destra dentro l'area dove arriva Zaccagni in scivolata, chiuso da Ampadu. L'arbitro non rileva la deviazione del difensore e segnala rinvio dal fondo. Si lamenta l'ex Verona, voleva il corner.


13:07

37' - Prima occasione per lo Spezia

Prima vera occasione per gli ospiti. Ripartenza veloce, poi Bastoni dal limite fa partire un tiro di mancino che si spegne di pochissimo fuori. Poco dopo girata di testa di Caldara, ma palla alta.


13:06

36' - Traversa di Milinkovic

Sugli sviluppi di un calcio d'angolo svetta Milinkovic, che con un colpo di testa centra la traversa. Dragowski battuto, poi la difesa dello Spezia rimette in corner.


12:55

24' - Raddoppio della Lazio con Romagnoli

Palla vacante in area dopo gli sviluppi di un calcio di punizione, Romagnoli da fuori calcia con il sinistro trovando l'angolino lontano alle spalle di Dragowski. Primo gol in biancoceleste per il difensore, che poi fa festa con i compagni sotto la Curva Nord. Un momento che sognava fin da bambino da tifoso laziale.


12:50

21' - Ci prova Milinkovic con il destro

Altra bella giocata sulla fascia destra per la Lazio. Felipe Anderson serve Milinkovic, che da posizione defilata sgancia un destro potente che non inquadra però la porta difesa da Dragowski. Ritmi alti, lo Spezia ci prova con qualche ripartenza. La Lazio sembra in totale gestione del match.


12:42

12' - Lazio in vantaggio con Zaccagni!

Felipe Anderson sulla fascia accelera, palla in mezzo per il tap-in vincente di Mattia Zaccagni. Vantaggio Lazio dopo il rigore sbagliato da Immobile in apertura. Festa sotto la Curva Nord, tifosi scatenati.


12:37

7' - Grande occasione per lo Spezia

Nzola si invola sulla fascia, palla in mezzo per Kiwior che calcia a botta sicura. Decisiva una deviazione di Lazzari che anticipa anche l'intervento di Provedel. Calcio d'angolo per lo Spezia.


12:33

3' - Immobile sbaglia il calcio di rigore

Ciro Immobile sbaglia il rigore. Tiro troppo forte e palla altissima. Il risultato rimane sullo 0-0. Subito il coro dei tifosi della Lazio per l'attaccante che si rammarica per l'occasione sprecata.


12:31 

1' - Rigore per la Lazio!

Ampadu stende Immobile in area, è calcio di rigore per la Lazio. Il giocatore dello Spezia viene anche ammonito.


12:30

1' - Inizia il match all'Olimpico

Lazio con classico completo bianco e celeste, Spezia con maglia nera. Clima caldo all'Olimpico, più di 40mila spettatori.


12:10

Lazio, parla Tare

Troppi alti e bassi, ma la squadra è in crescita e guarda avanti. Parola di Igli Tare, che nel pre partita a Sky ha commentato: "Per creare una squadra con mentalità vincente serve tempo e passaggi a vuoto che ti insegnano cosa vuol dire giocare a certi livelli e quale attenzione serve per affrontare queste partite". Leggi tutto qui.


12:03

Giornata speciale in ricordo di Tommaso Maestrelli

Cerimonia speciale prima dell'inizio di Lazio-Spezia. La Curva Sud verrà intitolata ufficialmente a Tommaso Mastrelli, il grande allenatore del primo scudetto biancoceleste. Il prossimo 7 ottobre il tecnico avrebbe compiuto 100 anni. Diverse le iniziative per celebrarlo. Leggi tutto qui.


12.00

Le parole di Lazzari nel pre partita

Prima del fischio d'inizio, ai microfoni di Lazio, Style Channel, ha parlato Manuel Lazzari: "Mi è mancato moltissimo il campo, per noi calciatori è un qualcosa di magico. Mi sono fermato solo poche partite, oggi rientro e spero di aiutare la squadra. Le gare dopo la sosta della nazionali sono sempre un punto interrogativo, però siamo reduci dalla grande prestazione contro la Cremonese e proveremo a dare continuità. Oggi inizia il tour de force fino alla sosta del Mondiale alla quale dobbiamo arrivare più in alto possibile in classifica".


11.50

I numeri di Lazio-Spezia

La Lazio è una delle due squadre, insieme alla Juventus (5/5), contro cui lo Spezia ha sempre perso in Serie A: quattro sconfitte su quattro per i liguri contro i biancocelesti nel torneo; nonostante ciò gli Aquilotti hanno segnato in tutte le quattro sfide contro i capitolini. L’unico match di Serie A in cui lo Spezia ha subito sei gol risale alla sfida contro la Lazio del 28 agosto 2021 all’Olimpico (6-1 il punteggio finale).


11.40

Ecco l'undici scelto da Gotti

SPEZIA (5-3-2) - Dragowski; Holm, Ampadu, Caldara, Nikolaou, Kiwior; Ellertsson, Bourabia, Bastoni; Gyasi, Nzola. All. Gotti. A disposizione: Zoet, Zovko, Amian, Agudelo, Ekdal, Beck, Ferrer, Sher, Nguiamba, Verde, Maldini, Strelec, Sanca.


11.30

Arriva la formazione ufficiale della Lazio

LAZIO (4-3-3) - Provedel; Lazzari, Patric, Romagnoli, Marusic; Milinkovic, Cataldi, Luis Alberto; Felipe Anderson, Immobile, Zaccagni. All. Sarri (squalificato, Martusciello in panchina). A disposizione: Maximiano, Adamonis, Gila, Hysaj, Radu, Kamenovic, Marcos Antonio, Bertini, Vecino, Basic, Romero, Pedro, Cancellieri.


11.25

Partita speciale per Ivan Provedel

Sarà una gara ricca di emozioni per Provedel, pronto ad affrontare per la prima volta la sua ex squadra. Le sue dichiarazioni rilasciate al match program: "Affrontiamo una squadra che ha cambiato allenatore e tanti calciatori, compreso il modo di giocare. Hanno però mantenuto lo zoccolo duro, quello che ha garantito la salvezza nelle ultime due stagioni. Stanno bene, sarà dura vincere: li conosco e so che saranno agguerriti. Noi però pensiamo a noi stessi e a vincere la partita. Sarà poi bello incontrare di nuovo i miei ex compagni di squadra ma tutto si fermerà poco prima del fischio di inizio".


11.15

Lazio, parte la corsa Champions

Riparte il campionato anche per la Lazio dopo la sosta per le nazionali. All'Olimpico arriva lo Spezia di Gotti, che mai fino ad ora ha vinto in trasferta. Sarri va caccia di punti importanti per iscriversi alla lotta per un posto in Champions League. Serve soprattutto rispondere alla Roma e staccare l'Inter. Emozioni ad inizio partita. Prevista una cerimonia per intitolare la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, storico allenatore del primo scudetto che il prossimo 7 ottobre avrebbe compiuto 100 anni.

Roma - Stadio Olimpico

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Serie A, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti