Sottil espulso: la frase urlata a Doveri dopo la ripetizione del rigore di Ibrahimovic

Nel recupero del primo tempo di Udinese-Milan l'arbitro fa ripetere il penalty sbagliato da Ibra e scatena la furia del tecnico bianconero
Sottil espulso: la frase urlata a Doveri dopo la ripetizione del rigore di Ibrahimovic
1 min

UDINE - Nel finale di primo tempo di Udinese-Milan succede di tutto e si scaldano gli animi. Andiamo con ordine: viene fischiato un rigore in favore dei rossoneri per fallo di mano dopo la review al Var (Doveri in presa diretta non ha considerato il tocco da rigore o non l'ha visto). Sul dischetto va Ibrahimovic che sbaglia, facendosi parare il destro da Silvestri. Sulla respinta, che è laterale (molto laterale, tant'è che il pallone finisce fuori l'area), il primo ad arrivare è Beto, che prova a ribaltare l'azione.

Cosa ha urlato Sottil

Qualche secondo più tardi Doveri ferma tutto e fa ripetere il penalty, scatenando la furia dell'Udinese e di Sottil, che viene espulso. Il tecnico bianconero, prima di lasciare il campo, urla: "È vergognoso" e "siete una barzelletta".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Serie A, i migliori video

Commenti