Inter
0

Marotta: "L'Inter ha parlato con Conte. Nessuna presa di posizione da parte nostra"

L'a.d. nerazzurro dribbla su eventuali attriti con l'allenatore e poi su Sanchez: "Domani l'ufficialità dell'acquisto"

Marotta:
© Inter via Getty Images

GELSENKIRCHEN (Germania) - L'amministratore delegato dell'Inter Beppe Marotta è diplomatico dopo le recenti parole di Antonio Conte, che si era sfogato contro il club, prima di fare una timida marcia indietro:  "Chi è nel mondo del calcio conosce queste dinamiche, sa che fanno parte del gioco - dice a Sky prima di Inter-Getafe - Non c'è nessuna presa di posizione da parte nostra, in questo momento è importante essere concentrati su questa serata importante per il futuro di questa stagione e per il futuro dell'Inter". Il dirigente nerazzurro dribbla il problema con abilità: "Credo che tutte le componenti della società, dalla proprietà che ieri ha avuto un colloquio con Conte, mirano a obiettivi comuni ovvero quello di togliersi grandi soddisfazioni da regalare a tifosi e proprietà. Sono intenti che devo registrare perché in questi giorni abbiamo lavorato nel migliore dei modi". Poi, sull'acquisto definitivo di Sanchez, spiega: "L'ufficialità arriverà domani in mattinata, il giocatore è interamente dell'Inter. Abbiamo un contratto per tre stagioni sportive, crediamo in lui e che possa fare parte a pieno titolo di questa squadra".

Tutte le notizie di Inter

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti