Inter, tamponi tutti negativi

Nessuna nuova positività nei controlli effettuati ieri dopo i sei contagi (4 giocatori e 2 membri dello staff) degli scorsi giorni.
Inter, tamponi tutti negativi© ANSA
Andrea Ramazzotti
TagsInterConteCovid

MILANO - Nessuna brutta sorpresa e nuovo sospiro di sollievo per l'Inter. I tamponi effettuati ieri hanno dato l'esito sperato e non ci sono state nuove positività nel gruppo squadra. Questo vuol dire che (forse) il contagio iniziato con la positività di Danilo D'Ambrosio, e andato avanti con quelle di Handanovic, De Vrij, Vecino e due membri del gruppo squadra, è stata fermato. Alla Pinetina sperano che sia così, ma nessuno abbassa la guardia anche perché per un'altra settimana continuerà l'isolamento fiduciario e i giocatori, come i membri dello staff tecnico, potranno fare solo il tragitto casa-Pinetina.

Barella, Bastoni e Sensi verso la Nazionale

I tamponi verranno sempre svolti ogni quarantotto ore, un modo per far capire che la normalità è ancora lontana. Il rischio di un focolaio, però, adesso è meno pressante e non a caso, dopo le partenze dei nazionali stranieri di lunedì, oggi lasceranno Milano anche i nazionali azzurri: Barella, Bastoni e Sensi raggiungeranno Parma dove si uniranno alla Nazionale e almeno il primo dovrebbe giocare contro l'Irlanda del Nord.

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti