Ausilio: “Fondo Pif? Non so chi sia”. E sull’attacco di Commisso…

Il direttore sportivo dell’Inter, prima della trasferta dell’Olimpico contro la Lazio, ha scelto di non replicare alle dichiarazioni del presidente della Fiorentina
Ausilio: “Fondo Pif? Non so chi sia”. E sull’attacco di Commisso…© Getty Images
TagsAusilioInter

"Il problema in Italia è che le regole non valgono per tutti. C’erano alcuni club che erano ben lontani dal rispettare i requisiti necessari di liquidità. E uno di questi ha vinto il campionato. Andava penalizzato”. L’attacco di Rocco Commisso non ha minimamente scalfito Piero Ausilio, intervenuto a Dazn poco prima di Lazio-Inter: "Sono un direttore sportivo, posso rispondere al mio amico Pradé. Lui ha un altro ruolo e non me la sento".

Tutto su Lazio-Inter

Commisso sullo scudetto Inter

Ausilio ride: “Fondo Pif? Non so chi sia”

"Siamo l'Inter e siamo una squadra forte e competitiva comunque, ma non è stato facile preparare una partita così importante con pochi giocatori a disposizione. Non è bello, non è facile, impossibile pensare a posticipi. Siamo convinti di poter fare una grande partita, chi è in panchina potrà dare una mano. Guardando il calendario era impossibile rinviarla, non c'è spazio, abbiamo anche Supercoppa. Il problema è aver pensato di mettere 3 gare del campionato sudamericano a ottobre. Inzaghi l'ho visto tranquillo, dopo 22 anni un po' di emozione c'è. Quando sarà in campo sarà emozionato, ma è un grande professionista e avrà attenzioni solo per la sua Inter. Chi gioca a carte con lui? Mi sto allenando. Fondo Pif? Non so chi sia” ha chiuso senza trattenere una risata.

Inter, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti