Lautaro e Sanchez in forma derby: messaggi social dopo i gol con Argentina e Cile

Trascinanti nelle qualificazioni mondiali, i due giocatori dell'Inter ora torneranno da Inzaghi per preparare la gara con il Milan
Lautaro e Sanchez in forma derby: messaggi social dopo i gol con Argentina e Cile
3 min
TagsLautaro MartinezAlexis Sanchèz

Lautaro Martinez e Alexis Sanchez hanno lasciato il segno, eccome, nelle qualificazioni mondiali. Il primo, con l'Argentina, ha risolto la sfida con la Colombia; il secondo, con una doppietta, ha permesso al Cile di avere ragione della Bolivia (3-2). Insomma, i due dell'Inter sono in forma derby e, stanchezza e viaggi permettendo, pronti a rituffarsi nel campionato italiano dove i nerazzurri preparano la sfida di sabato al Milan. Ma prima dei rossoneri, per Lautaro e Alexis, il tempo di esultare e lanciare messaggi sui social.

Lautaro, la dolce dedica alla figlia

Partiamo da Lautaro Martinez, candidato a far coppia titolare con Dzeko in Inter-Milan. Dopo la rete alla Colombia, l'attaccante argentino ha mostrato la dedica sotto la maglietta: “Felice compleanno figlia, ti amo”. Al termine dei 90', su Instagram, il messaggio accompagnato dall'immagine: “Altra vittoria Argentina. Per te figlia, ti amo con tutta la mia anima. Felice compleanno”. Lautaro è sempre più leader dell'Argentina, sempre più goleador. In assenza di Leo Messi, poi, si è preso completamente la scena (è capocannoniere argentino nelle qualificazioni mondiali con 7 gol). E ora spera di ripetersi in campionato, dove le stracittadine infiammano il suo cuore latino (e dove spesso ha messo il sigillo).

Sanchez, foto di gruppo con doppietta

Esce determinatissimo dalla trasferta con il suo Cile anche Alexis Sanchez. Non solo la Nazionale ha battuto la Bolivia per 3-2, ma il Nino Maravilla ha messo a segno una doppietta a La Paz. E nel dopopartita ha postato una foto di gruppo (e di esultanza) nello spogliatoio cileno. Con il messaggio: “AlmaSoul”. Giusto per farsi capire da tutti. Il Cile spera ancora nella qualificazione ai Mondiali in Qatar: è a -3 dalla quarta posizione dell'Uruguay. Contro il Milan, Sanchez spera in una maglia da titolare o di poter essere comunque determinante da subentrato. Come gli è successo per esempio nella Supercoppa italiana contro la Juventus.

Sanchez regala la Supercoppa all'Inter, Alex Sandro tradisce la Juve al 120'
Guarda la gallery
Sanchez regala la Supercoppa all'Inter, Alex Sandro tradisce la Juve al 120'

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti