Liverpool, Klopp non si fida dell'Inter: turnover rinviato

Nonostante i tanti impegni e la speranza ancora in vita di strappare la Premier al Manchester City il tecnico dei Reds manderà in campo la formazione migliore nel ritorno degli ottavi di Champions League
Liverpool, Klopp non si fida dell'Inter: turnover rinviato© Getty Images
3 min

Sarà per la propria tradizione tutt’altro che esaltante contro le squadre italiane, con due eliminazioni su tre confronti diretti, o sarà perché in Champions League nulla deve mai essere dato per scontato, e in casa Liverpool lo sanno bene pensando alla notte di Istanbul contro il Milan del 2005, fatto sta che Jürgen Klopp non ha nessuna intenzione di sottovalutare l’Inter nel ritorno degli ottavi di finale.

Liverpool-Inter, i numeri sono con i Reds

Il 2-0 dell’andata a San Siro mette piuttosto al riparo da sorprese i Reds e del resto nella propria storia l’Inter non ha mai ribaltato in Europa una sconfitta casalinga con due gol di scarto, eppure il tecnico tedesco sembra deciso a tradurre anche nella pratica, ovvero nella scelta della formazione da mandare in campo, la prudenza espressa durante la conferenza stampa di vigilia.

Il Liverpool teme l'Inter: Klopp abiura il turnover

Non c'era pretattica, quindi, in quel “Non dobbiamo assolutamente pensare di essere già qualificati, l’Inter non verrà qui in vacanza. Il 2-0 è il risultato che più spesso è stato ribaltato nella storia del calcio” pronunciato nella giornata precedente al match. L’undici di partenza allora dovrebbe discostarsi molto poco da quello schierato nella partita più importante disputata dal Liverpool nelle ultime settimane, la finale di Coppa di Lega vinta ai rigori sul Chelsea.

Liverpool, contro l'Inter dubbi solo in attacco

L’intenzione di Klopp è infatti quella di non fare esperimenti, ovvero di non mandare in campo reduci da infortuni. Così Matip in difesa e Thiago Alcantara a centrocampo partiranno dalla panchina a favore di Konaté, partner di Van Dijk al centro della difesa completata da Alexander-Arnold a destra e Robertson a sinistra, e di capitan Henderson, per il quale non è arrivato il momento di riposare. Dove potrebbero essere rimescolate le carte è in attacco, con Sadio Mané, Momo Salah, Luis Diaz e Diogo Joga in lizza per tre maglie: ma neppure in questo caso vista la qualità dei giocatori si può certo parlare di seconde scelte…

L’Inter sogna l’impresa ad Anfield: l’allenamento prima del Liverpool
Guarda la gallery
L’Inter sogna l’impresa ad Anfield: l’allenamento prima del Liverpool

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti