Inter, a Torino torna Dzeko: Gosens si candida per la prima da titolare

A tre giorni dalla gara contro i granata sospiro di sollievo per Brozovic, che ha comunque sostenuto un allenamento differenziato. A destra possibile chance per Darmian
Inter, a Torino torna Dzeko: Gosens si candida per la prima da titolare© Inter via Getty Images
3 min
TagsBrozovicInzaghi

Il day after… the day after rispetto alla vana vittoria di Liverpool è stato per l’Inter decisamente migliore rispetto a quello che ha segnato il ritorno in Italia dopo l’eliminazione dalla Champions League ad oper del Liverpool. Vero che il 9 marzo il club nerazzurro ha compiuto 114 anni, ma giovedì è stato il giorno del sospiro di sollievo per Marcelo Brozovic, i cui esami strumentali ai quali il giocatore si è sottoposto dopo l’uscita dal campo ad Anfield hanno dato esito negativo.

Inter, aprile sarà il mese della verità

L’attualità impone di guardare avanti e di pensare alle altre due competizioni nelle quali la squadra di Inzaghi è ancora impegnata, campionato e Coppa Italia. Il mese di aprile sarà importante, se non fondamentale, per entrambe le competizioni, con lo scontro diretto in casa della Juventus domenica 3 e il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan il 20, dopo che lo 0-0 dell’andata ha lasciato apertissima la qualificazione alla finale.

L'Inter fuori dalla Champions scatena le ironie social
Guarda la gallery
L'Inter fuori dalla Champions scatena le ironie social

Inter al lavoro verso il Torino: Brozovic si allena a parte

Prima, però, i campioni d’Italia dovranno affrontare due impegni di campionato a marzo, la trasferta sul campo del Torino e il match casalingo contro la Fiorentina. A 72 ore dalla gara del “Grande Torino” ad Appiano Gentile si è svolta una seduta di allenamento alla quale Brozovic non ha tuttavia partecipato, svolgendo lavoro differenziato. Si è trattato di una misura precauzionale dopo l’esito confortante degli esami al polpaccio, ma la presenza del croato contro il Toro resta in dubbio. Dopo aver perso De Vrij per una distrazione muscolare, Inzaghi non vuole rischiare niente a poche settimane dalla sosta e proprio in vista della parte determinante della stagione, così non è da escludere che Brozovic parta dalla panchina con Gagliardini favorito su Vidal per agire davanti alla difesa e Barella-Calhanoglu interni.

Inter, buona notizia per Brozovic: escluse lesioni
Guarda il video
Inter, buona notizia per Brozovic: escluse lesioni

Inzaghi rilancia Dzeko e pensa al turnover sulle fasce

Per quanto riguarda il resto della formazione da opporre alla squadra di Juric, sembra certo il rientro da titolare di Edin Dzeko in coppia con Lautaro Martinez, mentre è corsa a due per la sostituzione di De Vrij, con Ranocchia favorito sull’ex di turno D’Ambrosio. Dubbi sulle fasce, dove un altro ex Toro, Matteo Darmian, potrebbe far rifiatare Denzel Dumfries e dove Robin Gosens si candida per la prima da titolare con la maglia dell’Inter, ma Ivan Perisic resta in vantaggio.


Inter, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti