Juve fuori dalla Champions, più soldi per le altre italiane dal market pool

Terminata l'avventura delle formazioni della Serie A nell'edizione 2021-2022 della Champions è possibile stilare le quote definitive degli incassi nella competizione
Juve fuori dalla Champions, più soldi per le altre italiane dal market pool© AP
3 min
TagsChampions LeagueUefa

La precoce eliminazione della Juventus, fermatasi agli ottavi di Champions League per il terzo anno consecutivo dopo la disfatta subita contro il Villarreal, ha fatto calare il sipario per il calcio italiano sulla massima competizione europea per club per il secondo anno consecutivo al termine del primo turno ad eliminazione diretta.

Champions League, Italia senza squadre ai quarti come nel 2021

Un dato malinconico ed inequivocabile circa la crisi dell’intero movimento, se si pensa che prima della controprestazione dell’edizione 2020-2021, quando tre italiane su quattro raggiunsero gli ottavi salvo venire subito eliminate (oltre alla stessa Juventus anche Atalanta e Lazio), un simile flop non si registrava dalla stagione 2015-2016, quando Roma e Juventus si arresero a Real Madrid e Bayern Monaco.

La Juve è fuori dalla Champions: ironie e sfottò sui social
Guarda la gallery
La Juve è fuori dalla Champions: ironie e sfottò sui social

Champions League, l'eliminazione della Juve fa ricche le altre italiane

Insomma il trionfo dell’Inter del 2010 e le finali raggiunte dalla stessa Juventus nel 2015 e nel 2017 sembrano lontanissime, ma l’altra faccia della medaglia fa sì che il quartetto di squadre italiane che hanno partecipato alla Champions 2021-2022 possano già avere una stima definitiva sugli incassi stagionali dalla competizione. La particolarità della voce legata al market pool, ovvero la parte di incassi legata agli investimenti dei singoli broadcaster televisivi, fa sì che l’eliminazione della Juve garantisca maggiori introiti per Inter, Atalanta e Milan.

Champions League e market pool, gli incassi definitivi delle italiane

Nel dettaglio, alle squadre italiane spetterà una cifra vicina ai 40 milioni, la metà dei quali distribuiti in base al piazzamento dello scorso campionato e quindi già definita, con l’Inter che incasserà otto milioni, il Milan sei, l’Atalanta quattro e la Juventus due. La parte variabile era legata al numero di partite disputate dalle singole squadre di una nazione e va da sé che il disco rosso imposto dal Villarreal alla Juventus faccia in modo che i bianconeri portino a casa la stessa quota dell’Inter, ugualmente eliminata agli ottavi, ovvero 5,7 milioni, con Atalanta e Milan a quota 4,3 dopo lo stop alla fase a gironi. In sostanza, l’uscita della Juve porterà nelle casse delle altre tre squadre italiane una cifra tra i 300.000 e i 400.000 euro in più a testa. Quanto al computo complessivo del market pool, l’Inter farà registrare incassi per 13,7 milioni, il Milan per 10,3, l’Atalanta per 8,3 e la Juventus per 7,7.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti