Collegio di Garanzia Coni: "Bologna-Inter e Atalanta-Torino si devono giocare"

La partita che non si era disputata a gennaio causa covid si dovrà giocare: verrà recuperata il prossimo 27 aprile. Respinti anche i ricorsi per Atalanta-Torino e per Udinese-Atalanta, così come quello contro la squalifica dei medici Lazio
Collegio di Garanzia Coni: "Bologna-Inter e Atalanta-Torino si devono giocare"© LAPRESSE
2 min
TagsconiRicorsi

Bologna-Inter si dovrà giocare: niente 3-0 a tavolino per i nerazzurri, come richiesto da questi ultimi. Lo ha deciso il Collegio di garanzia del Coni. La partita verrà recuperata il prossimo 27 aprile. Non si era disputata lo scorso gennaio causa covid. Respinti anche i ricorsi presentati contro la mancata disputa di Atalanta-Torino e contro il risultato di Udinese-Atalanta (6-2 per i bergamaschi, i friulani chiedavano la ripetizione della partita), così come contro la riduzione della squalifica dei medici della Lazio per la violazione dei protocolli Covid. 

Inter in Spagna per vendere Lautaro Martinez
Guarda il video
Inter in Spagna per vendere Lautaro Martinez

Bologna-Inter: la nota del Collegio di garanzia del Coni

Nella nota del Coni relativamente a Bologna-Inter si legge che il Collegio di garanzia “ha respinto il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 16/2022, presentato, in data 21 marzo 2022, dalla società F.C. Internazionale Milano S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e nei confronti della società Bologna Football Club 1909 S.p.A. e della Lega Nazionale Professionisti Serie A per l’annullamento e/o la riforma della decisione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC, Sezioni Unite, n. 172/CSA/2021-2022, pubblicata in data 23 febbraio 2022, che ha respinto il reclamo n. 155/CSA/2021-2022, proposto dall’Inter in data 30 gennaio 2022, avverso la decisione del Giudice Sportivo Nazionale, pubblicata con C.U. n. 147 del 21 gennaio 2022 in merito alla gara Bologna-Inter del 6 gennaio 2022, con cui non sono state applicate al Bologna le sanzioni previste dall’art. 53 NOIF per la mancata disputa della medesima gara, rimettendo alla Lega Nazionali Professionisti Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa di quest’ultima; ha, altresì, disposto l’integrale compensazione delle spese del giudizio”.

Inter, Lautaro show in allenamento: Spezia nel mirino
Guarda la gallery
Inter, Lautaro show in allenamento: Spezia nel mirino

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Inter, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti