"I dubbi di Cristiano Ronaldo su Pochettino, il retroscena"

Don Balòn svela il pensiero di CR7 sull'ex tecnico del Tottenham: "Non è un vincente". La dirigenza bianconera è posta di fronte a un difficile bivio: confermare Sarri oppure puntare sull'argentino, col rischio che Cristiano vada via
"I dubbi di Cristiano Ronaldo su Pochettino, il retroscena"© LAPRESSE
TagsSerie AJuventusSarri

TORINO - Don Balòn, noto giornale sportivo spagnolo, sottolinea come la Juventus, per quanto vicina a conquistare il suo nono campionato consecutivo, non sia soddisfatta di Maurizio Sarri. Secondo il quotidiano, in Piemonte credono che l'allenatore toscano non abbia sfruttato al massimo una squadra costruita per vincere lo scudetto con maggiore facilità e per giocare in Champions League. Sarri è lontano da questi obiettivi, ma è sempre vero che ha in tasca il titolo nazionale e che in Champions, dopo il ko col Lione dell'andata degli ottavi, non è ancora detta l'ultima parola. La dirigenza juventina non ha ancora preso una decisione sulla permanenza o meno dell'allenatore italiano arrivato dal Chelsea l'estate scorsa. Ma il fatto che non siano convinti, non significa che Agnelli e co. non abbiano opzioni alternative e una di queste è Mauricio Pochettino. L'allenatore di Murphy (Argentina) è in pole per succedere a Sarri se l'ex Napoli non riuscirà a convincere nel finale di stagione, anche se ha due controindicazioni importanti: la prima è il suo stipendio, abbastanza alto, dato che al Tottenham è arrivato a guadagnare quasi 8,5 milioni di sterline a stagione. L'altro, ancora più importante, è che non convince la stella della Juve, Cristiano Ronaldo.

La Juve si fa rimontare dal Sassuolo e sui social si scatena l'ironia
Guarda la gallery
La Juve si fa rimontare dal Sassuolo e sui social si scatena l'ironia

Il portoghese vede Pochettino come un buon allenatore ma privo di quel gene vincente di cui la Juventus ha bisogno. L'asso di Madeira sa che la sua carriera sta volgendo al termine e non vuole giocare bene se non per vincere titoli, cosa che Pochettino non ha fatto fino ad oggi. La Juventus si trova di fronte una grande decisione: continuare con Sarri, che non ha convinto, ma tenere Ronaldo, o fare a meno dell'italiano per ingaggiare Pochettino, anche a rischio di far innervosire il proprio uomo-copertina, che potrebbe anche prendere in considerazione l'idea di andarsene se la sua richiesta per un allenatore vincitore non venisse ascoltata. Tutto dipenderà da ciò che accadrà nel rushi finale di Serie A e dalla partita contro il Lione del 7 agosto, ricorda Don Balòn.

Juve e Inter guardano a Pochettino
Guarda il video
Juve e Inter guardano a Pochettino

Juve, i migliori video

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti