Juve, cda convocato per il 23 settembre per l'approvazione del bilancio 2021-'22

Per il club bianconero si prevede il terzo "rosso" consecutivo dopo quelli del 2020 e del 2021: la semestrale approvata a febbraio aveva fatto segnare un deficit di 132 milioni
Juve, cda convocato per il 23 settembre per l'approvazione del bilancio 2021-'22© Getty Images
3 min
TagsBenficaAllegri

La sconfitta contro il Monza ha aperto ufficialmente lo stato di crisi in casa Juventus, che dopo il ko contro il Benfica in Champions League era mascherato solo dall’imbattibilità in campionato e dal distacco ancora ridotto dal primo posto.

Juve, la crisi nei numeri

Ora alla prima sosta del campionato la squadra di Allegri arriva già a -7 dalla coppia di testa formata da Atalanta e Napoli e con tanti dubbi su una stagione sulla quale pesa anche il rischio della precoce eliminazione dalla Champions League, con tutte le ripercussioni del caso anche a livello economico.

Juve sotto la curva a Monza: le scuse ai tifosi dopo il ko
Guarda la gallery
Juve sotto la curva a Monza: le scuse ai tifosi dopo il ko

Juventus, in arrivo un altro rosso di bilancio

Anche di questo spauracchio si parlerà nel consiglio di amministrazione del club bianconero che è stato convocato per venerdì 23 settembre. All’ordine del giorno, come riporta l’Ansa, c’è l’approvazione del bilancio della stagione 2021-’22, che dovrebbe far registrare una perdita attorno ai 250 milioni di euro. La relazione semestrale, approvata lo scorso 24 febbraio, aveva riportato un rosso di 132 milioni di euro ipotizzando però "un sensibile miglioramento" nell'andamento del Gruppo a partire dall'esercizio 2022-'23.

Il peso delle eliminazioni dalla Champions League sui conti della Juve

Il bilancio 2020-‘21 si era invece chiuso con una perdita di 209,9 milioni di euro, ben superiore al rosso del bilancio precedente, pari a “solo” 89,7. Pesano, sui conti bianconeri, le tre eliminazioni consecutive agli ottavi di Champions League, contro Lione (2020), Porto (2021) e Villarreal (2022). Proprio per questo, al netto della mancanza di risultati in campionato, il primo obiettivo stagionale, è provare a scongiurare l’uscita dalla Champions già dopo la fase a gironi, dove la Juventus ha fatto registrare per la prima volta nella sua storia due sconfitte nelle prime due partite disputate, in casa del Psg e all’Allianz Stadium contro il Benfica.

La Juve va avanti con Allegri
Guarda il video
La Juve va avanti con Allegri


Juve, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti