Juve, approvato il bilancio 2022: passivo di 254 milioni

Il consiglio di amministrazione ha approvato il progetto di bilancio che sarà ora sottoposto all'assemblea degli azionisti, fissata per il 28 ottobre: nel 2021 il "rosso" era stato di 209 milioni
Juve, approvato il bilancio 2022: passivo di 254 milioni© LAPRESSE
3 min

Quinto rosso di bilancio consecutivo per la Juventus. Riunitosi nella giornata di venerdì 23 settembre, il consiglio di amministrazione del club bianconero ha approvato il progetto di bilancio dell'esercizio concluso il 30 giugno 2022.

Juve, approvato il bilancio 2022

Come informa lo stesso club bianconero attraverso un comunicato pubblicato sul proprio sito ufficiale, la perdita d'esercizio ammonta a 254,3 milioni di euro, con ricavi pari a 443 milioni di euro: il passivo fa quindi registrare numeri peggiori rispetto al 2021, quando il bilancio fu chiuso con un rosso di 209,9 milioni, mentre nel 2020 il "segno meno" fu di 87 milioni, per un'escalation in negativo partita con il -19 milioni del 2017-'18 e proseguita con il -40 del 2018-'19, dopo il tris di utili tra il 2014 e il 2017. Il progetto dovrà ora essere sottoposto all’approvazione dell’assemblea degli azionisti, fissata per il 28 ottobre 2022 presso l’Allianz Stadium. "Il Consiglio di Amministrazione – si legge nel comunicato - ha deliberato di sottoporre all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti un piano di compensi basati su strumenti finanziari denominato 'Piano di Performance Shares 2023/2024- 2027/2028' e la proposta di autorizzazione all’acquisto e disposizione di azioni proprie".

La Juve si allena, Allegri sereno tra sorrisi e palleggi
Guarda la gallery
La Juve si allena, Allegri sereno tra sorrisi e palleggi

Juve, il bilancio 2022 condizionato dagli effetti della pandemia

Da segnalare però il netto miglioramento della posizione finanziaria netta della società: l'indebitamento è infatti passato dai 389,2 milioni del 2021 al 153 del 2022. Il bilancio della Juventus, che risente dei deludenti risultati conseguiti dalla squadra in Champions League, con la terza eliminazione consecutiva agli ottavi di finale, è ancora condizionato anche dagli effetti della pandemia di Coronavirus. "Il bilancio in questione – si legge in una nota - è ancora fortemente condizionato dal perdurare dell’emergenza sanitaria connessa alla pandemia da Covid-19 e dalle conseguenti misure restrittive imposte da parte delle Autorità. La pandemia ha influenzato in misura rilevante – direttamente e indirettamente – i ricavi da gare, i ricavi da vendite di prodotti e licenze e i proventi da gestione diritti calciatori, con un conseguente inevitabile impatto negativo sia di natura economica che finanziaria". Il peggio, però, sembra alle spalle: "La stagione attuale, iniziata il 1 luglio 2022, pur influenzata da un contesto non favorevole, prevede un risultato in sensibile miglioramento. Nel mese di giugno è stato approvato il piano triennale (2022-2025) che delinea le linee strategiche e operative della società . Tale piano conferma sostanzialmente gli obiettivi già contenuti nell'ultima revisione del 2021, quando la pandemia era ancora in pieno svolgimento".

Juve, Chiesa vicino al rientro in gruppo
Guarda il video
Juve, Chiesa vicino al rientro in gruppo


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Juve, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti