Lazio-Monza, Sarri costretto a far scaldare Kamada dal 1': il motivo

Il centrocampista giapponese dei biancocelesti fuori dai titolari ma pronto a entrare fin dall'avvio di partita: ecco perché
Lazio-Monza, Sarri costretto a far scaldare Kamada dal 1': il motivo© BARTOLETTI
1 min

ROMA - Per la prima volta rimasto fuori dai titolari, con il suo posto a centrocampo preso da Guendouzi, il giapponese Kamada ha comunque iniziato a scaldarsi fin dal primo minuto su richiesta di Sarri nel match di campionato all'Olimpico contro il Monza.

Lazio-Monza: cronaca, statistiche e tabellino

Lazio-Monza, il riscaldamento di Kamada

Una mossa a cui il tecnico biancoceleste è stato in qualche modo costretto a ricorrere dalle condizioni di Luis Alberto, uscito con una caviglia malconcia dal match pareggiato contro l'Atletico Madrid in Champions League. In questo momento inamovibile per Sarri, che non vuole rinunciare ai suoi colpi e alla sua leadership, lo spagnolo è partito ancora una volta tra i titolari ma al primo scatto ha avvertito un dolore. Ecco così che Kamada è stato mandato a scaldarsi e solo dopo un quarto d'ora, quando l'allarme è rientrato, il giapponese è andato a sedersi in panchina.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti