Sarri: "Lazio più sciolta, in ritiro ci siamo confrontati"

Le dichiarazioni dell'allenatore biancoceleste dopo la vittoria per 2-0 sul Torino: rivivi la diretta
All. Sarri (4-3-3)© ANSA
5 min
Aggiorna

ROMA - La Lazio torna alla vittoria in campionato grazie ai gol di Vecino e Zaccagni, che stendono 2-0 il Torino. Può sorridere Sarri che ha analizzato in diretta tv la partita: le sue parole.


23:55

Vecino: "Obiettivo Champions"

Vecino a Dazn: “Sono felice della prestazione, era importante tornare alla vittoria contro una squadra dura come il Torino. Vogliamo tornare in corsa per la Champions che è il nostro obiettivo, questo è un passo importante oggi. Ci siamo parlati e uniti, siamo ripartiti da ordine e cattiveria. Siamo sempre rimasti uniti, può sembrare di no ma siamo forti e dobbiamo giocare da squadra, da soli non andiamo da nessun a parte. Gol? In campionato mi mancava, sono tre punti importanti, sono contento. Titolare ancora? Ci spero, tocca al mister decidere, ma sono pronto”.


23:46

Zaccagni: "Vogliamo prenderci qualcosa di importante"

Zaccagni a Sky: "Eravamo convinti di fare una grande partita, Sarri ci ha chiesto di essere solidi, era importante ripartire. Il gol? Sono molto contento, soprattutto per la vittoria. Siamo partiti più blandi rispetto agli altri anni, abbiamo creato meno, ma davanti abbiamo qualcosa di importante. e vogliamo prendercelo".


23:38

La telefonata con Vecino e l'opzione doppia punta

"Vecino? Ha avuto una richiesta dal Galatasaray ma il mercato era chiuso in Italia. Mi ha chiamato ma gli ho detto che non c’era possibilità. ‘Va bene mister, ciao ciao’ ha risposto. Due punte? Non le ho mai fatte giocare, poi se siamo sotto sì. Non mi dà gusto quindi lo faccio di rado. Rovella? Vuole sempre la palla, ma i giocatori vanno inseriti e con Kamada e Luis Alberto non so se possiamo sostenerlo questo terzetto".


23:33

Sarri e il confronto in ritiro

Sarri a Dazn: "Non siamo mai andati via, nelle ultime 4 partite abbiamo giocato con Napoli e Juventus. Stiamo pagando le prime due partite e per rimetterle a posto ci vorrà tempo. Il ritiro? C’è quasi sempre, spesso il 60% dei ragazzi resta a Formello. Abbiamo analizzato la situazione da un punto di vista mentale e tattico: eravamo corti ma lontani dalla palla e gli avversari uscivano in palleggio. Non dobbiamo andare in ansia per i risultati, che sono conseguenza delle prestazioni".


23:28

Sarri: "Kamada-Luis Alberto insieme? Non lo so..."

“I nuovi? Kamada ha giocato quasi sempre, con il Monza è stato fuori perché aveva il ginocchio gonfio ed è stato siringato. Stasera volevo contrastare la fisicità degli avversari, ma Kamada è quello più inserito a livello di gioco. Bisogna vedere poi se la coppia Kamada-Luis Alberto può giocare in certe partite. Non è un centrocampo facile da sostenere, ce l‘abbiamo fatta con Luis Alberto e Milinkovic e ce la faremo anche con loro".


23:23

Sarri su Vecino e Rovella

“Vecino? La caratteristica dell’inserimento ce l’ha anche Kamada. Oggi volevo un centrocampo più solido, ma penso che con questo atteggiamento chiunque avesse giocato avrebbe fatto bene. Sono contento per l’esordio dal 1’ di Rovella, sta trovando una condizione fisica decente e la crescita si vede”.


23:16

Sarri: "Ottima partita, ci siamo sciolti"

Sarri a Sky: "Serata difficile, il Torino non è semplice da affrontare, ma abbiamo fatto un primo tempo ordinato e la partita è stata fatta ad un ottimo livello. C’è stata solidità di squadra, non solo difensiva. La squadra ha permesso la solidità e dopo il primo gol i ragazzi si sono sciolti".


23:00

Le statistiche di Lazio-Torino

Quasi gli stessi tiri del Torino e praticamente lo stesso possesso palla, alla fine la Lazio l'ha vinta con due guizzi, salendo in cattedra dopo i gol. Ecco le statistiche del match.


22:48

La classifica aggiornata di Serie A

Con questo successo la Lazio sale a 7 punti: ecco la classifica aggiornata. LEGGI TUTTO


22:40

Tra poco Sarri in diretta tv

Dopo il 2-0 sul Torino Sarri è atteso in diretta televisiva per commentare la vittoria: tra poco le sue parole.


Stadio Olimpico (Roma)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti