Milan e Real parlano: Asensio per Brahim Diaz

Il talento di Maiorca ha un contratto con scadenza 2023 e guadagna 5 milioni
Milan e Real parlano: Asensio per Brahim Diaz© LaPresse
1 min

MILANO - Il Milan ragiona sul futuro: e dalla Spagna arrivano conferme, almeno per Asensio, che i rossoneri cercheranno di strappare al Real a determinate condizioni. A partire dal costo del cartellino (attualmente sui 25 milioni), cercando anche di anticipare la concorrenza dalla Premier. Al tempo stesso, si parlerà di Brahim Diaz: è mancato di continuità e non è scontato che il prestito biennale dal Real dell'estate scorsa sia confermato anche per la prossima stagione. E così le parti si confrontano: al Milan potrebbe anche tornare utile il Decreto Crescita che potrebbe agevolare gli attuali 5 milioni di stipendio con il Real. Si potrebbe quindi procedere a un restyling, visto che la conferma di Messias resta in bilico, mentre Kessie è destinato al Barcellona. E poi Ibrahimovic, il cui destino si deciderà nelle prossime settimane. Resta in standby Leao: c'è da rivedere la scadenza al 2024, dopo aver fatto luce sul trasferimento dallo Sporting Lisbona al Lilla. 

Milan, Asensio è più di un'idea
Guarda il video
Milan, Asensio è più di un'idea


Milan, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti