Milan, Thiaw: "Sogno il debutto a San Siro"

Il difensore rossonero ha raccontato le emozioni provate a Verona per la sua prima partita con la maglia rossonera
Milan, Thiaw: "Sogno il debutto a San Siro"© AC Milan via Getty Images
2 min

In un'intervista concessa a Milan TV, Thiaw ha esordito parlato del primo match con la maglia rossonera: "E’ successo tutto molto velocemente, non ho avuto tempo per pensare. Devi solo farti trovare pronto, ma, sì, è stato un momento di grande orgoglio per me e la mia famiglia per quanto ho lavorato; è stato molto bello, mi è piaciuto parecchio. In queste situazione devi solo pensare a come puoi aiutare la squadra a vincere la partita, e io avevo in mente solo questo. Ogni giorno imparo qualcosa di nuovo su questo grande club. I tifosi sono fantastici, siamo in una squadra famosa non solo in Italia ma in tutto il mondo. Qui impari che le persone ti riconoscono di più rispetto alla Germania. Sono veramente contento di essere in questo top club".

Thiaw vuole il debutto a San Siro

Adesso Thiaw sogna il debutto a San Siro: "Per me debuttare a San Siro è un obiettivo e spero di farlo presto. In ogni allenamento cerco di convincere il mister a darmi una chance, che può contare su di me e mi da molti consigli: mi trovo bene con lui. Non ci sono partite facili in serie A. E il Monza cercherà di fare una grande gara perché giocare contro il Milan sicuramente dà motivazione extra, ma ci stiamo preparando bene e faremo il massimo per giocare una grande gara davanti ai nostri tifosi e vincere la partita".

La differenza tra Serie A e Bundesliga

Infine, il difensore ha analizzato le differenze tra Serie A e Bundesliga: "Sono due campionati di grande livello ma in Italia c’è più tattica, si lavora di più su questo aspetto e si gioca un calcio veloce, anche se quando guardavo le partite della Germania mi sembra più lento della Bundesliga. Mi sono reso conto che non è così ma è anche più veloce, quindi un calcio molto tattico ma veloce: sono queste le differenze con la Germania".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Milan, i migliori video

Commenti