Napoli, slitta ancora la ripresa: si va verso un altro rinvio

Secondo il comunicato ufficiale di venerdì, la squadra sarebbe dovuta tornare ad allenarsi mercoledì a Castel Volturno
Napoli, slitta ancora la ripresa: si va verso un altro rinvio© SSC NAPOLI via Getty Images
Tagsnapoli

NAPOLI - Dopo quelli di lunedì e venerdì, c'è un terzo rinvio all'orizzonte. Il Napoli, in base a quanto diffuso dal sito ufficiale del club, dovrebbe tornare a lavorare a Castel Volturno tra tre giorni. In casi come questi, però, il condizionale è d'obbligo, anche perché l'agenda è destinata a un nuovo aggiornamento. La squadra non si ritroverà al centro d'allenamento per la ripresa mercoledì, bensì continuerà a lavorare, fino a nuovo ordine, in casa. Considerata la gravità dell'emergenza legata al Covid-19 - i contagi continuano ad aumentare ora dopo ora - la decisione appare più che probabile. L'ufficialità dello slittamento dovrebbe arrivare entro martedì, non prima di una nuova riunione societaria. I club di Serie A sono divisi sulla questione e, proprio l'assenza di un orientamento univoco, consente alla società di De Laurentiis di decidere in autonomia il giorno in cui i giocatori metteranno piede nel centro sportivo. Nel mondo del calcio, come negli altri settori, si naviga a vista. Impossibile prevedere gli effetti del Coronavirus e dopo il terzo rinvio potrebbero seguirne altri.

Il Napoli del futuro: le dieci conferme di Gattuso
Guarda la gallery
Il Napoli del futuro: le dieci conferme di Gattuso

Napoli, continua la preparazione in casa

Indipendentemente dai dettagli di una nuova proroga, Insigne e compagni continueranno a lavorare in casa, cercando di mantenersi in forma e tornare in campo al massimo della condizione. La squadra non dimenticherà, come sta accadendo d'altronde in questi giorni, di spendere qualche minuto sui social. Il capitano del Napoli ha condiviso con i propri followers delle immagini in cui è intento a preparare la pizza mentre canta i cori del San Paolo. Continuano a trovare spazio sulle bacheche di Instagram i video dei giocatori impegnati nella challenge dei palleggi con rotoli di carta igienica. Koulibaly, infine, ha deciso di mettere all'asta la propria maglia per aiutare le famiglie in difficoltà. L'iniziativa è stata spiegata, neanche a dirlo, sul suo profilo.

Napoli, Insigne prepara la pizza cantando i cori del San Paolo
Guarda il video
Napoli, Insigne prepara la pizza cantando i cori del San Paolo

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti