De Laurentiis punge Agnelli: "Il Napoli segue sempre le regole”

La soddisfazione del presidente azzurro su Twitter: “Chi rispetta le leggi non può essere condannato”
De Laurentiis punge Agnelli: "Il Napoli segue sempre le regole”© ANSA

La notizia del ricorso accolto dal Collegio di Garanzia del Coni contro il 3-0 a tavolino e il punto di penalizzazione in classifica al club azzurro ha scatenato numerose reazioni. Quella più importante, in casa Napoli, è arrivata su Twitter ed è del presidente De Laurentiis: “Siamo felici. Viviamo in un Paese dove chi rispetta le leggi non può essere condannato. E il Napoli segue sempre le regole” ha scritto pungendo il collega Agnelli.

Ricorso Juve-Napoli, nello spogliatoio di Gattuso parte la festa

Cosa aveva detto De Laurentiis

De Laurentiis era già ottimista prima dell’esito della sentenza: “È stata molto rilevante e trasparente l'interpretazione della Procura generale - aveva dichiarato nel primo pomeriggio - Mi aspetto che la gara si giochi e si cancelli un giudizio iniquo. Essendo stato a casa a lungo col Covid ho studiato la malattia. Dopo i primi due casi del Genoa, era chiaro che i miei due giocatori contagiati più un membro dello staff avrebbero potuto contaminare altri: per me era una questione di responsabilità, penale e sociale: non potevo disattendere due Asl e fare l'untore della Juve".

La nuova classifica di Serie A dopo il ricorso su Juve-Napoli

Juve-Napoli, accolto il ricorso: la partita si dovrà giocare
Guarda il video
Juve-Napoli, accolto il ricorso: la partita si dovrà giocare

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti