Spalletti al Napoli, ore decisive: la trattativa con De Laurentiis

Il tecnico toscano ha tanta voglia di rimettersi in gioco, conosce il piano del club azzurro ed è, forse, l'unico candidato rimasto
Spalletti al Napoli, ore decisive: la trattativa con De Laurentiis© LAPRESSE
2 min
Antonio Giordano
TagsSpallettinapoli

NAPOLI - Ultimissima: ripassate in giornata. Perché dentro un contratto così articolato, pagine e pagine e cavilli e cavilli, bisogna andarci a leggere bene come se fosse un romanzo ma senza finali a sorpresa. Però stanotte, chissà, arriverà un consiglio e Luciano Spalletti deciderà di sé, per sé, ma pure per i prossimi due anni del Napoli, che ormai ha virato decisamente, dopo aver girellato per mezza Europa ed aver intuito che varrà la pena ripartire da chi ha vissuto a lungo, ma non esclusivamente, con il 4-2-3-1. È una storia che si ripete ciclicamente e un po’ ovunque in questa primavera che sembra bollente e spalanca panchine a ritmo continuo: però Spalletti è rimasto "il candidato" - si potrebbe dire l'unico uomo al comando - ma si dovrà magari attendere un tweet, un cinguettio o una di quelle diavolerie moderne per potersi sgomberare il campo da qualsiasi dubbio ed aggirare un silenzio stampa iniziato a gennaio e destinato a cadere nel giorno delle foto di rito, in quel clima di luna di miele.

Allenatori, da Allegri a Sarri e Conte: sarà rivoluzione
Guarda la gallery
Allenatori, da Allegri a Sarri e Conte: sarà rivoluzione

La voglia di rimettersi in gioco

(...) La squadra gli piaceva a gennaio - e tanto - e potrà essere a lui gradita anche adesso, nonostante ci sia all’orizzonte la variabile imprevedibile del mercato e traiettorie che non si possono prevedere, a volte neanche domare: ma la struttura portante gli va a genio e quell’abbondanza di talento lo stimola sino a spingerlo a rimettersi in gioco per vedere l’effetto che fa ed il programma non prevede rivoluzioni ma una umanissima ritoccata, si direbbe un restyling, che potrebbe sottrargli soltanto una delle stelline che brillano vestite d’azzurro. Quanto agli spigoli, vabbé, rappresentano semplicemente la faccia di un pallone che comunque non è mutato nel tempo ed è rimasto fondamentalmente rotondo.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Napoli, Spalletti è in pole per diventare il nuovo tecnico
Guarda il video
Napoli, Spalletti è in pole per diventare il nuovo tecnico

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti