Napoli: palestra per Malcuit, terapie per Petagna e Meret

Squadra quasi al completo in vista dell'Udinese e del rush finale: contro i friulani bisogna sfatare il tabù del Maradona
Napoli: palestra per Malcuit, terapie per Petagna e Meret© Getty Images
3 min
Tagsmeretmalcuit

Il Napoli si è allenato questa mattina all'SSC Napoli Konami Training Center. Gli azzurri preparano il prossimo impegno allo stadio Maradona contro l'Udinese, in programma sabato alle ore 15 per la 30esima giornata di serie A. La squadra di Luciano Spalletti è al secondo posto in classifica a meno tre dalla vetta occupata al momento dal Milan. Precedono l'Inter che però ha una partita in meno. La vittoria di Verona ha fatto tornare il buonumore dopo lo scivolone interno proprio con i rossoneri.

Nainggolan lancia il Napoli e Spalletti
Guarda il video
Nainggolan lancia il Napoli e Spalletti

Napoli: gruppo quasi al completo

Il Napoli si è potuto allenare quasi al completo, solo tre gli assenti. Nessun problema alla spalla per Osimhen, come già si era potuto evidenziare durante la partita contro il Verona in cui il nigeriano ha firmato una doppietta da tre punti. Spalletti ha fatto svolgere prima una fase di riscaldamento, poi possesso palla e quindi lavoro atletico. Malcuit è stato costretto ancora a svolgere il lavoro in palestra, sono proseguite le terapie per il portiere Meret, così come per Petagna, fresco di infortunio muscolare. Contro i friulani, quindi, ci saranno sicuramente questi tre giocatori assenti, ma per il resto l'allenatore azzurro potrà scegliere chi mandare in campo dall'inizio e chi portare in panchina per poi inserirlo a partita in corso.

Napoli: superare il tabù Maradona

Il Napoli, contro l'Udinese, è chiamato anche a superare una sorta di sindrome delle partite in casa. Miglior squadra in trasferta, davanti ai propri tifosi fa più fatica, come dimostrano i risultati fin qui raccolti. Sui 60 punti totali conquistati, 34 sono arrivati lontani dalle mura amiche. Una differenza di rendimento notevole, che sta facendo la differenza in classifica (e infatti il Milan quei tre punti di vantaggio li ha presi proprio a Fuorigrotta). Rispetto alle altre grandi, questo è il tallone d'Achille per Spalletti: 26 punti raccolti in casa, meno anche di Roma e Fiorentina. Le ultime gare interne saranno contro l'Udinese, la Roma, la Fiorentina, il Genoa e il Sassuolo. Obiettivo, ça va sans dire, filotto di vittorie.

Osimhen fotografo, gli scatti ai tifosi del Napoli dopo la doppietta!
Guarda la gallery
Osimhen fotografo, gli scatti ai tifosi del Napoli dopo la doppietta!


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti