Lo staff tecnico del Napoli saluta Calzona: sarà il ct della Slovacchia di Hamsik

Una trattativa nata un paio di settimane fa per volontà dell'ex capitano azzurro: "Si applica come pochi in allenamento e sarà fondamentale per il rilancio del nostro movimento"
Lo staff tecnico del Napoli saluta Calzona: sarà il ct della Slovacchia di Hamsik© LAPRESSE
3 min
TagsCalzonaHamsik

Sono arrivate novità per quanto riguarda il gruppo squadra del Napoli. Non riguardano però la rosa dei giocatori, bansì lo staff tecnico, con l'assistente tecnico Francesco Calzona che risolve il contratto coi partenopei e diventa il nuoco CT della Slovacchia, chiamato direttamente dall'ex capitano e leggenda azzurra Marek Hamsik.

Calzona nuovo CT della Slovachia

Francesco Calzona era nello staff del Napoli dal 1° luglio 2021, e il suo contratto sarebbe durato ancora per un'altra stagione. La trattativa, iniziata un paio di settimane fa, si è conclusa nella giornata di ieri, con Calzona che sarà il nuovo CT della Slovacchia fino all'Europeo in Germania del 2024. In caso di qualificazione, scatterà il rinnovo automatico fino al Mondiale del 2026.

Napoli, l'arrivo della squadra a Dimaro-Folgarida
Guarda il video
Napoli, l'arrivo della squadra a Dimaro-Folgarida

A chiamare il nuovo ct è stato niente meno che Marek Hamsik

La leggenda del Napoli e della Slovacchia Marek Hamsik, si legge su Il Mattino, è stato colui che ha suggerito di portare in nazionale Calzona, avendo già lavorato con lui ai tempi del Napoli, quando il neo ct era vice di Maurizio Sarri. Proprio Hamsik sembra avere un grande rispetto per i metodi di lavoro di Calzona, come dimostrano queste parole riportate proprio dal Mattino: "Prendiamo lui, insegna calcio come pochi, è la persona giusta per far rivivere il nostro movimento, si è sognato Mertens falso nove, è stato determinante nel Napoli che è andato vicino allo Scudetto e si applica in allenamento come pochi ho visto fare in Italia".

Francesco Calzona, storico vice di Maurizio Sarri

L'unica stagione di rilievo a livello calcistico, da giocatore, è stata il 1986/87, quando con la maglia dell'Arezzo collezionò 3 presenze in Serie B e una in Coppa Italia. Da tecnico invece si lega anima e corpo a Maurizio Sarri, col quale comincia la carriera come vice al Perugia nella stagione 2008/2009. Sempre assieme a Sarri passa prima all'Alessandria e poi al Sorrento, prima di arrivare alla svolta Empoli. Li Sarri si fa conoscere al grande pubblico come uno dei migliori allenatori italiani, cosa che poi lo porterà al Napoli proprio assieme a Calzoni. Al Napoli trascorre ben 148 partite assieme a Sarri, prima di passare nello staff di Eusebio Di Francesco al Cagliari (2020/2021) e poi ancora al Napoli, lo scorso anno, assieme a Luciano Spalletti.

Il programma delle amichevoli estive: tutte le date e gli orari
Guarda la gallery
Il programma delle amichevoli estive: tutte le date e gli orari


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti