Roma
0

Fonseca: "Voglio rimanere alla Roma per tanti anni. Zaniolo? Può rientrare"

Il tecnico: "Orgoglioso del club, i tifosi sono fantastici. Sono orgoglioso di far parte di questa grande famiglia"

Fonseca:
© LAPRESSE

ROMA - Paulo Fonseca è pazzo per la Roma. Il tecnico portghese, al suo primo anno in giallorosso, ha speso parole d'amore per il club, sia per come viene gestita la parte sportiva sia per le tante iniziative benefiche che sta portando avanti per far fronte all'emergenza Coronavirus. "Sono molto orgoglioso di stare qui, di fare parte di questa famiglia - ha ammesso il tecnico sui social del club -.  In questo momento sono ancora più orgoglioso, quello che la Roma sta facendo è motivo di orgoglio per me e per tutti i romanisti. In questo momento difficile il club che rappresenta questa città sta facendo di tutto per aiutare le persone in difficoltà in una forma che mi lascia molto orgoglioso. La Roma è più di un club di calcio, questo è evidente sopratutto in questo momento. Il lavoro che la Roma sta facendo è fantastico. Mi piace tanto il club e le persone che ci lavorano. I tifosi sono fantastici. Io voglio veramente rimanere a Roma tanti anni“.

Roma, Zaniolo ci prova: lavoro no stop per terminare la stagione

In queste settimane di inattività Fonseca grazie anche all'iuto del suo staff ha stilato un programma d'allenamento per i giocatori, chiusi come tutti dentro casa: “È un programma soprattutto volto a mantenere un buon livello atletico. Sono diversi esercizi controllati dai preparatori che parlano tutti i giorni con i giocatori. I giocatori hanno le minime condizioni a casa, abbiamo mandato una cyclette per tutti e questo lavoro è controllato tutti i giorni e tutte le settimane". Anche Nicolò Zaniolo sta proseguendo il suo lavoro di riabilitazione dopo l'intervento di gennaio per la ricostruzione del legamento crociato. Con lo stop del campionato almeno fino a giugno, il talento giallorosso potrebbe avere chance di rientrare per il finale di stagione: stato fortunato (ride, ndc). Sta lavorando bene, vediamo se quando inizieremo a lavorare insieme potrà allenarsi con noi. Adesso non potrebbe, vedremo più avanti".

Cassano show: "Con Guardiola facevo serata, a Capello chiedo scusa. Bielsa un idolo"

Cassano: "Devo chiedere scusa a Capello per l'anno al Real Madrid"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 1° GIORNATA
SABATO 19 SETTEMBRE 2020
Fiorentina - Torino 1 - 0
Verona - Roma 3 - 0
DOMENICA 20 SETTEMBRE 2020
Parma - Napoli 0 - 2
Genoa - Crotone 4 - 1
Sassuolo - Cagliari 1 - 1
Juve - Sampdoria 3 - 0
LUNEDÌ 21 SETTEMBRE 2020
Milan - Bologna 2 - 0
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE 2020
Benevento - Inter 18:00
Udinese - Spezia 18:00
Lazio - Atalanta 20:45